Cerca

1ª categoria

Urbetevere, il leader Cafarelli: "Vinceremo noi!"

Il numero 10 gialloblu è sicuro delle potenzialità della squadra: "Per noi inizia un nuovo campionato. Stornelli? Ottimo rinforzo"

28 Gennaio 2017

I gialloblu di mister Serafini  © foto Urbetevere

I gialloblu di mister Serafini © foto Urbetevere

I gialloblu di mister Serafini  © foto Urbetevere

"Un pronostico per la gara contro il Centro Giano? Vinciamo sicuro, non ho dubbi". Parola di Emiliano Cafarelli, il numero 10 della prima squadra dell'Urbetevere. L'esperto centrocampista con un passato tra i professionisti analizza il momento all'interno della spogliatoio dopo i tre ko consecutivi (in fila Rodolfo Morandi, Santa Marinella e Giada Maccarese). "Ci siamo parlati e confrontati su quello che è successo in queste settimane: l'impegno non è mai mancato da parte della squadra. Contro i primi in classifica abbiamo dominato, poi domenica scorsa siamo scesi su un campo pessimo dominando ancora. Purtroppo siamo puniti da errori tecnici, inoltre il nono rigore a sfavore nel girone d'andata mi sembra veramente un dato eccessivo. Troppe volte partiamo con con questo svantaggio. Il problema non è di un singolo reparto. La  squadra fa le cose per bene e adesso inizia un nuovo campionato. Nel girone di ritorno cambieremo marcia". La sfida contro il Centro Giano sembra una finale a meno di ventiquattro ore del fischio d'inizio. "Affrontiamo un undici completamente diverso - continua Cafarelli - Quella di ottobre è forse l'unica partita che abbiamo sbagliato…". Come rinforzo per l'undici di Serafini ci sarà anche Enrico Stornelli: un grande ritorno che va ad ampliare le scelte del tecnico. Cafarelli lo conosce benissimo: "Un giocatore molto bravo, ha qualità tecniche importanti. Ci darà una grande mano, abbiamo bisogno di lui perché può ricoprire più ruoli dal centrocampo in su".  

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni