Cerca

2ª Categoria

Pro Appio, Trombetta: "La squadra ha fame di stare in alto"

Il giocatore della compagine capitolina commenta l'ultimo successo in campionato sul campo del Roma Est

21 Febbraio 2017

Asd Pro Appio

Asd Pro Appio

Asd Pro Appio

Bellissima vittoria per i ragazzi della ASD Pro Appio che domenica hanno espugnato il campo del Roma Est chiudendo i 90 minuti sul 3 a 0. Una trasferta che i neroverdi non hanno preso sottogamba, visto il penultimo posto occupato in classifica dai padroni di casa, anzi è stata un'importante prova di carattere e di sostanza con le tre marcature concretizzate tutte nel primo tempo. "E' stata una partita in cui abbiamo aggredito con lo spirito e la voglia giusta sintomo di una squadra che ha fame di stare in alto - le parole di Emanuele Trombetta, tra i marcatori del match - penso che un approccio del genere contro una squadra non di primissima fascia non fa che farci onore: non abbiamo sottovalutato assolutamente nulla e abbiamo confermato il trend positivo delle ultime gare. Abbiamo chiuso la partita praticamente subito: siamo stati molto bravi sulla prima azione con gli inserimenti degli interni e Cestari che l'ha messa dentro a botta sicura, sempre lui mi ha fornito l'assist per il raddoppio e poi Ciccalotti ha messo il sigillo sui tre punti'.' Dopo prestazioni del genere dispiace un po' a tutti non vederci più alto in classifica, certo non è ancora detta l'ultima parola, anche perché  dopo lo scorso anno, in cui non abbiamo vinto un campionato che avevamo in pugno, lotteremo senza dubbio fino alla fine per  non farci sfuggire questo obiettivo". La grinta e la voglia di fare meglio dello scorso anno c'è e si vede, lo testimoniano anche i 7 gol messi a segno quest'anno da Emanuele Trombetta contro una sola realizzazione dello scorso campionato. "Sono soddisfatto per le mie marcature ancor di più per essere d'aiuto alla mia squadra: ricevo gli assist giusti e non devo fare altro che buttarla dentro". Il Pro Appio ora è in quarta posizione a 36 punti, staccata dalle tre che guidano il girone, sarà importantissimo vincere domenica prossima in casa dello Zena Lodeno, visto lo scontro diretto tra Certosa e Palestrina, ed il Bellegra che affronterà il San Cesareo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE