Cerca

1ªcategoria

Super Chiappelloni! Primo round al Grottaferrata

Una grande prova dei castellani che stendono il Sora già nella prima frazione. Serviranno altri 90' agli arancio neri per consolidare il passaggio del turno

22 Febbraio 2017

Scatti del match tra Grottaferrata e Sora

Scatti del match tra Grottaferrata e Sora

Scatti del match tra Grottaferrata e Sora GROTTAFERRATASORA 2 - 0


GROTTAFERRATA


Matera, Ilias, Macrì, Micocci, Giachetta (37'st Tiraboschi), Massacci, Patrizi (40'st Russo), Pignataro, Ferri (37'st Ali), De Angelis, Chiappelloni PANCHINA Alunno, Cervelli, Giovannetti, Tiberi ALLENATORE Rippa


SORA


Santoro, Ferrari, Pagnani, Gemmiti (1'st Iannuccelli), Cianfarini, Di Sarra, Scalia, Simoncelli (25'st Marini A.), Marini R., Grossi (18'pt Giustini), Venditti PANCHINA Giustini, Rotondi, Hebeja, Ferri, Recchia, ALLENATORE Tersigni


MARCATORI Chiappelloni 2'pt e 20'pt


NOTE Ammoniti Micocci, Russo, Simoncelli Espulso Santoro per fallo da ultimo uomo (S)


ARBITRO Giovinazzi di Roma 1


L'andata dei quarti di Coppa Lazio se l'aggiudica il Grottaferrata Calcio, grazie ad un secco 2-0 ai danni del Sora. Un risultato del tutto inaspettato per quanto riguarda i bianconeri, che nel girone di appartenenza, stanno dimostrando di poter competere in categorie maggiori. Gara preparata molto bene dai castellani, i quali trovano il goal del vantaggio dopo soltanto due giri d'orologio, ed al primo tiro in porta grazie alla conclusione vincente di Chiappelloni, che batte l'estremo difensore avversario con un tiro all'angolino. Goal che taglia le gambe alla compagine di mister Tersigni, la quale fatica nel pronunciare un buon calcio, infatti, lo stesso Chiappelloni, complica i giochi più volte ai sorani, prima con una conclusione che viene respinta in angolo da Santoro, poi costringendo proprio il portiere bianconero ad un intervento giudicato da rosso dal direttore di gara. Sora in dieci uomini e strada più che in salita, perché, al 20' i padroni di casa raddoppiano, merito del solito Chiappelloni, che serve il colpo di grazia ai ragazzi di Tersigni. Sora che prova a rispondere, ma i castellani mantengono la concentrazione, riuscendo a consolidare il vantaggio fino all'intervallo. Nella ripresa, gli undici di Rippa mantengono stabile il ritmo di gioco, e gli ospiti si vedono solamente nel finale, trascinati dal migliore Pagnani, il quale prova in tutti i modi di caricarsi sulle spalle i suoi e cercare quel goal che faciliterebbe le cose nel match di ritorno. Grottaferrata impeccabile nel negare le occasioni agli avversari fino al triplice fischio, che proietta gli arancio neri nella sfida dell'8 marzo del Tomei, nella quale dovranno difendere il risultato per strappare il pass per le semifinali.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE