Cerca

1ª categoria

Ottavia, Porcelli deluso: "Mai viste scene del genere"

Il tecnico azzurro commenta, con dispiacere, quanto avvenuto nella trasferta che ha visto i suoi protagonisti sul campo dell’Anguillara

24 Febbraio 2017

Ottavia, il tecnico Porcelli ©Lori

Ottavia, il tecnico Porcelli ©Lori

Ottavia, il tecnico Porcelli ©Lori

Alla vigilia della ventesima giornata di campionato, l’Ottavia di mister Porcelli sembra avere tutte le carte in regola per il salto in Promozione. Gli azzurri sono reduci da un’importante vittoria in trasferta, con il tecnico soddisfatto del risultato, ma amareggiato dalla situazione creatasi dopo il triplice fischio: “Sono profondamente arrabbiato e deluso dai fatti accaduti domenica scorsa nella sfida di Anguillara. Non credevo che in un campionato di Prima Categoria ci fossero accoglienze così, con un finale di gara infuocato nel quale è catapultato un coltello nel terreno di gioco sfiorando il volto di un mio giocatore. Mi dispiace per il nome della società e per il presidente, il quale è una bravissima persona, ma se non fossi stato in corsa con la mia squadra, ed a questo punto del torneo avessi ricoperto una posizione nella metà della classifica, avrei assolutamente interrotto i rapporti e lasciato il mio incarico come allenatore, perché in ventisei anni di panchine non ho mai avuto a che fare con situazioni di questo genere”. Ottavia che nella cavalcata finale dovrà superare il prossimo ostacolo chiamato Rignano Flaminio. “Non è assolutamente una partita facile -esordisce il tecnico azzurro- ho avuto modo di vederli giocare più volte e nel rettangolo sono molto agguerriti, in più vantano l’esperienza del loro allenatore e di qualche giocatore. Fortunatamente dovranno fare a meno di un paio di nomi importanti, ma noi non prenderemo la gara sotto gamba e cercheremo ancora una volta di portare a casa il risultato”.


Le altre La Juniores Provinciale sarà impegnata in un importantissimo scontro al vertice contro l’Anguillara: entrambe con 29 punti nel Girone B. Allievi alla ricerca dei tre punti contro il Campus Eur, per consolidare la salvezza nella categoria Elite, mentre i Fascia B cercheranno il successo contro il Fiumicino, per cercare di colmare la distanza di 5 punti dalla seconda. Il gruppo dei Giovanissimi Regionali andrà in scena sul campo della Pescatori Ostia in un match da vincere assolutamente per consolidare l’ottima posizione in classifica a sole tre distanze dalla capolista Civitavecchia. Fascia B che dovranno stare sull’attenti nella sfida con la Virtus Bracciano, pronta a scavalcare gli azzurri in caso di vittoria, mentre il gruppo dei Provinciali Fascia B, sarà atteso nella sfida contro la Nuova Tor Tre Teste.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE