Cerca

1ª categoria

Accademia, Petruzzi: "Teniamo gli occhi aperti"

Il tecnico carica i suoi in vista del finale di stagione: "Siamo un gruppo fantastico e vogliamo continuare così"

02 Marzo 2017

Fabio Petruzzi (© foto palatorrino.it)

Fabio Petruzzi (© foto palatorrino.it)

Fabio Petruzzi (© foto palatorrino.it)

L'Accademia Calcio Roma, giornata dopo giornata, è sempre più capolista del girone B. I ragazzi di mister Petruzzi, infatti, nonostante il pareggio in trasferta sul campo del Grotti, hanno allungato su entrambi le inseguitrici, Poggio Mirteto e Passo Corese. L'1-1 registrato nella scorsa giornata, è passato indolore in casa Accademia. Il tecnico si dice anche soddisfatto della prestazione dei suoi: “Alla fine del primo tempo eravamo in vantaggio, poi nella ripresa siamo calati sia dal punto di vista fisico sia da quello mentale”. La seconda parte di gara, quindi, è stata fatale alla squadra romana, che ha subito il gol del pareggio a pochi secondi dal triplice fischio. A mettere i bastoni fra le ruote dell'Accademia è stata anche la sfortuna: “Abbiamo sbagliato un rigore e preso una traversa” aggiunge mister Petruzzi. L'obbiettivo della promozione è sempre più vicino e quello che sembrava un sogno irrealizzabile sta diventando sempre più realtà: “I ragazzi stanno facendo qualcosa di straordinario - continua Petruzzi - e questo è anche merito del presidente e del direttore sportivo, i quali mi hanno affidato un gruppo unito e composto da ottimi ragazzi”. Nel prossimo turno l'Accademia troverà di fronte un altro avversario in lotta per la salvezza, il Velinia. Petruzzi si sente tranquillo e confida nel buon gioco, fino ad ora, messo in mostra dai suoi: “Andremo in campo con la solita concentrazione: abbiamo sempre ricevuto complimenti e speriamo di meritarceli anche in quest'occasione”. In casa Accademia, quindi, si vive in tranquillità, consapevoli del fatto che la promozione è sempre più vicina, ma, nonostante ciò, non si abbassa mai l'attenzione, perché, come dice Petruzzi, “l'ostacolo è dietro l'angolo”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE