Cerca

1ª categoria

Prima Categoria, ecco il punto dell'ultima giornata

Con ancora sette sfide da completare, alcune situazioni sembrano già molto chiare nei rispettivi gironi di quarta serie regionale

20 Marzo 2017

L'esultanza del Colle Oppio ©Facebook FC Colle Oppio

L'esultanza del Colle Oppio ©Facebook FC Colle Oppio

L'esultanza del Colle Oppio ©Facebook FC Colle Oppio

Riflettori puntanti sul Montalto di mister Pera, che domina la classifica del Girone A, con un punto di vantaggio dalla Doc Gallese, che, però, ha una partita da recuperare. Pista sempre aperta per il Bomarzo, attualmente in terza posizione, ma perennemente in corsa per il titolo. Il Girone B, forse il più strano e combattuto, riserva ogni domenica grandi sorprese nei due vertici della classifica: vince l’Accademia, che si appresta a chiudere questo campionato sul gradino più alto del podio, ma a 10 distanze c’è una lotta a quattro squadre: in palio il salto di categoria. Se i risultati sono questi il Santa Marinella festeggerà con largo anticipo la vittoria del Girone C. Sono sette le gare che mancano per la chiusura del torneo, ed i punti di vantaggio dei tirrenici sono ben 11 dall’Aurelio, che non può assolutamente abbassare la guardia perché in attesa di un passo falso ci sono Dragona, Giada Maccarese e Rodolfo Morandi. Protagonista indiscussa dell’ultima giornata è sicuramente l’Atletico San Basilio, in grado di strappare un pareggio sul campo dell’Ottavia, capolista del Girone D, permettendo alla Maglianese di accorciare le distanze, dopo l’ottimo risultato ottenuto contro una delle migliori squadre della categoria: l’Olimpia. Fatica a riemergere la Spes Montesacro, che dopo un periodo ricco di risultati cade con un duro 7-1 sul campo della Nuova Aureliana. Nel Giorone E torna tutto com’era qualche mese fa, ovvero con Atletico Kick Off e Futboolclub, con quest’ultimi tornati alla vittoria, che comandano a braccetto la vetta della classifica. Per quanto riguarda la zona retrocessione, Quarticciolo ed Estense Tivoli sembrano ormai ai saluti, data l’ampia distanza dalla terzultima. Si compatta sempre di più la classifica del Girone F: il Praeneste ferma lo Scalambra Serrone e permette all’Atletico Olevano di rosicchiare punti alla capolista. L’Alberone continua a vincere e si stabilizza ufficialmente come quarta forza, mentre resta ancora aperto il discorso salvezza. Nel Girone G continua a comandare l’Airone Ardea, in vetta da ormai ben due settimane, e reduce da una serie di risultati che permette di staccarsi dal Virtus Divino Amore, che attualmente occupa il secondo posto con lo stesso punteggio di Lavinio Campoverde e Real Velletri. Non attira ormai tanta attenzione il Girone H che vede in pianta stabile il Sora sul gradino più alto del podio e a seguire Casalvieri e la new entry Colosseo, in grado di collezionare risultati strabilianti nel corso degli ultimi mesi, completando una grande scalata. Acque molto calme nel Girone I che procede senza colpi di scena: il Monte San Biagio è al comando e sembra di poter amministrare i punti di distacco dal Città di Gaeta.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE