Cerca

stangata

Calcio al proprio allenatore: maxi squalifica in 1ª Categoria

Nel comunicato numero 332 la nostra attenzione è stata rubata dalla squalifica di un giocatore del Talocci

28 Marzo 2017

Calcio al proprio allenatore: maxi squalifica in 1ª Categoria

Image title

Dando un’occhiata al comunicato numero 332 del 25 marzo, abbiamo notato una squalifica alquanto singolare. Cinque giornate al calciatore Tommaso Gara, appartenente alla squadra Talocci. Fin qui, nulla di strano o meglio: di squalifiche se ne sono viste di ben più lunghe. Ciò che, però, ha attirato la nostra attenzione è stata la motivazione che ha portato il Giudice Sportivo a fermare il calciatore del Talocci, squadra di Prima Categoria. Il comunicato, nella sezione riguardante la motivazione della squalifica, recita: “Perché, in reazione ad un richiamo del proprio allenatore, dapprima proferiva espressioni blasfeme e gravemente minacciose, poi, portatosi a ridosso della propria panchina, lo colpiva con un calcio al petto senza gravi conseguenze. Si rendeva necessaria la sospensione della gara per circa 6 minuti al fine di riportare una situazione di normalità”. Fortunatamente le conseguenze per il tecnico del Talocci non sono state gravi e la squalifica servirà al ragazzo per riflettere sull’accaduto.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE