Cerca

1ª categoria

Tor Pignattara, parla Svezia: "Bravi a riprendere il ritmo"

Il tecnico dei padroni di casa commenta l'ultima sfida di campionato contro il Castelverde: "Loro avrebbero meritato il vantaggio nei primi 45'"

10 Aprile 2017

Il tecnico del Tor Pignattara, Svezia ©GazReg

Il tecnico del Tor Pignattara, Svezia ©GazReg

Il tecnico del Tor Pignattara, Svezia ©GazReg

Il mister del Tor PignattaraLuca Svezia, ha parlato al termine della partita vinta contro il Castelverde per 1-0: “Fortunatamente ci siamo ripresi da domenica scorsa, in una gara disputata sottotono, anche se la squadra avversaria, il Praeneste, merita pienamente la posizione in classifica in cui si trova. Oggi abbiamo dato un’ottima risposta, anche se il Castelverde ci ha messo effettivamente molto in difficoltà soprattutto nel primo tempo, in cui meritava sicuramente di andare in vantaggio. Siamo stati bravi a tenere il campo, nonostante il forte caldo che ha condizionato la gara". Nel match ha inciso l’espulsione a fine primo tempo di Halauca del Castelverde per condotta violenta che ha avvantaggiato il Tor Pignattara, almeno, fino al rosso ai danni di Modonese. Il tecnico: “Assolutamente, dispiace vedere certe cose tra compagni della stessa squadra. Però purtroppo nel calcio sfortunatamente ci sono anche determinati episodi e speriamo di non rivederli. Indubbiamente ci ha avvantaggiato un pochino, anche se dopo siamo rimasti comunque in parità numerica. Sicuramente nel primo tempo il Castelverde meritava qualcosa di più”. Il Tor Pignattara ha sbloccato la partita grazie alla rete di testa di Zappavigna su calcio di punizione: “Nel secondo tempo siamo stati comunque bravi a riprendere un po’ di campo. Poi sono episodi, a determinare dei risultati, come è capitato a noi in modo positivo”. Infine l’ultima considerazione è sul prossimo match in trasferta contro l’Atletico Genazzano: “Cercheremo sempre di fare nel miglior modo possibile. Ormai abbiamo raggiunto da tempo il nostro obiettivo. È un gruppo che si vuole divertire la domenica. Non c’è bisogno necessariamente di estremizzare nei comportamenti, quindi affronteremo le ultime giornate cercando di divertirci il più possibile".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE