Cerca

1ª categoria

Atletico 2000, è Promozione! Lupi: "Ha vinto il gruppo"

Il tecnico bianconero racconta le emozioni vissute nell'ultima gara di campionato che ha premiato i suoi come campioni del Girone E

15 Maggio 2017

Il tecnico dell'Atletico 2000, Lupi  ©GazReg

Il tecnico dell'Atletico 2000, Lupi ©GazReg

Il tecnico dell'Atletico 2000, Lupi  ©GazReg

Un'ultima giornata da incorniciare per l'Atletico 2000 che grazie alla vittoria per 2-0 sul campo della Roma VIII festeggia la vittoria del campionato, consolidando la prima posizione del proprio girone. Grandi emozioni in quel di Tor Bella Monaca, ma ripercorrendo i 90', è stata tanta l'agonia e altrettanti gli sbalzi d'umore per il pubblico presente sugli spalti. Padroni di casa bravi ad addormentare il gioco, rallentando il ritmo e le giocate veloci che passavano dai piedi di De Luca, De Witt e Matarelli. Baricentro troppo basso per i bianconeri, timorosi sul farsi sfuggire qualcosa di grande in così poco tempo, perché con il risultato inchiodato ancora sullo 0-0, la formazione di mister Fiaschetti è stata in grado di spaventare, almeno a tratti, la capolista. La svolta sembra arrivare poco prima dell'intervallo, con il colpo di testa di Bandiera che termina in fondo al sacco, ma viene annullato dal direttore di gara per fuorigioco. Nel frattempo arrivano notizie positive da Tivoli, dove l'Albula sta strapazzando il Licenza, matematicamente seconda. Al rientro dagli spogliatoi, gli undici di Lupi realizzano che a breve si completerà un enorme capolavoro, e verso la mezz'ora trovano ben due gol in pochi minuti grazie al tocco di punta di Matarelli, con la sfera che bacia il palo e termina alle spalle dell'estremo difensore avversario, ed il calcio di rigore messo a segno da Cori, che permettono ai supporters di iniziare a far festa. Al triplice fischio scatta l'urlo di gioia e le varie rincorse ad allenatore, staff e giocatori, il tutto, incorniciato da delle magliette celebrative che sottolineavano l'approdo in Promozione. Tempo di placare l'euforia dei giocatori, che il tecnico Lupi si presta ad analizzare questa stagione, facendo enormi complimenti ai suoi ragazzi: "Nel corso della partita eravamo molto tesi perché la posta in gioco era veramente alta. Volevamo arrivare primi a tutti i costi per premiare la nostra grande annata -esordisce l'allenatore- alla fine del primo tempo stavamo ancora sullo 0-0, così negli spogliatoi ho cercato di tranquillizzare i ragazzi dopo che avevano affrontato i primi 45' con molta pressione. Alla fine siamo riusciti a sbloccare la gara e raggiungere un traguardo importantissimo". Lupi racconta le emozioni vissute dopo il triplice fischio e si complimenta con la propria squadra e la dirigenza: "È una bellissima vittoria e sono estremamente soddisfatto di tutti i miei ragazzi, soprattutto con il gruppo più esperto che è riuscito a trascinare e coinvolgere i giovani mettendoli a proprio agio. Quando si vince il merito è di tutti, dallo staff al direttore sportivo Martinelli, ma se dovessi fare un elogio, lo dedicherei ai miei giocatori che hanno dimostrato di mettercela tutta fin dal primo giorno".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE