Cerca

l'intervista

Marino, senti bomber Romei: "Siamo molto competitivi"

Le parole del neo acquisto dei castellani in vista della prossima stagione: "Non possiamo fallire"

26 Luglio 2017

Emanuele Romei

Emanuele Romei

Emanuele Romei

E' uno dei pezzi da 90 giunti quest'estate alla corte del Marino: stiamo parlando di Emanuele Romei ('88). Autore di 142 reti in carriera, l'esperto attaccante saluta la Prima Categoria per trasferirsi al famelico club castellano. "Sono sceso di categoria - afferma Romei - per rimanere coi compagni con cui gioco da sei anni. Abbiamo riformato il blocco visto ai tempi della Gioc Cocciano Frascati, con cui vincemmo il campionato. Ho avuto tante offerte, anche dal Real Rocca di Papa, mia ex squadra, ma avevo già dato la parola al Marino ed io sono una persona di parola". Il goleador nativo di Velletri riparte così dalla Seconda Categoria, dopo aver trascorso l'ultimo campionato nel Colle di Fuori, società con cui non ha avuto un rapporto idilliaco: "Noi giocatori siamo stati di parola, ma la dirigenza non si è comportata bene e non ci ha fatto lavorare con tranquillità. Tutto questo nonostante un ottimo campionato, chiuso alle spalle di corazzate che hanno speso tanto". Ma ora è tempo di concentrarsi sul presente e, riguardo alle ambizioni del suo nuovo team, Romei non fa troppi giri di parole: "Siamo una squadra competitiva. L'obiettivo è vincere, non si può fallire. Un messaggio ai tifosi? Sono convinto che col loro aiuto faremo molto bene". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni