Cerca

1ª categoria

Riscatto Nuova Aureliana: sconfitta l'Olimpia

Bella prova d'orgoglio per i ragazzi di Di Carmine che espugnano il campo dell'Olimpia

20 Settembre 2017

Riscatto Nuova Aureliana: sconfitta l'Olimpia

OLIMPIA CALCIO - NUOVA AURELIANA 1-2 (Coppa Lazio)

OLIMPIA CALCIO Maroder T., Maroder J., Nesso, Bevilacqua, Forconi, Lippi, Rizzo (26'st Napoleone), Eusepi, Moretti, Costantino (18'st Bramucci), Vazzana (6'pt Lombardo)  PANCHINA De Blasi, Di Nardo, Gentile, Caddeo ALLENATORE Bonfiglio

NUOVA AURELIANA Di Carmine, Adami (33'st Di Tullio), Rinaldi, Pontoni, Doriano, Romano, Barchielli (11'st Picchioni), Gianni, Dell'Anno (14'st Puglia), Salvucci (35'st Rezza), Cervellini ALLENATORE Di Carmine


MARCATORI Cervellini su Rig. 4'st  (N), Doriano 43'st (N). Moretti su Rig. 45+1'st (O)NOTE Ammoniti Bevilacqua, Pontoni, Gianni, Rizzo, Bianchelli, Costantino Angoli 4-0  Fuorigioco 2-5  Rec. 5'st

ARBITRO Canali di Roma 1

NOTE Ammoniti Bevilacqua, Pontoni, Gianni, Rizzo, Bianchelli, Costantino Angoli 4-0  Fuorigioco 2-5  Rec. 5'st

Image title


Nel secondo turno valevole per la Coppa Lazio, a via di Bravetta scendono in campo l'Olimpia contro la Nuova Aureliana. I tecnico dei padroni di casa, dopo appena 6' è costretto a sopperire all'infortunio di Vazzana; sfortunato l'attaccante dell'Olimpia, che ha la peggio dopo un scontro di gioco con un avversario, veemente ma regolare. Nella prima frazione le occasioni da rete si possono contare, a malapena, su un palmo della mano. Le due squadre si studiano e rispettano, senza però rinunciare a mettere la gamba nei contrasti. Inevitabilmente fioccano i primi cartellini gialli della gara. Al 10' arriva per proteste ai danni di Gianni che reclamava un calcio di rigore per un fallo sospetto su Dell'Anno. Poco prima della mezz'ora, al 26' gli ospiti reclamano un altro fallo in area di rigore, ma anche stavolta per il direttore di gara, la chiusura di Lippi su Romano è regolare e si può proseguire. Poche idee per l'Olimpia, che fatica a macinare gioco ed a creare occasioni pericolose nella zona di Di Carmine. Di fatto, la punizione sprecata dai ragazzi in maglia rossa al 30', rappresenta l'emblema del momento negativo dei padroni di casa. Nei secondi 45' Lombardo dalla destra scodella un cross invintante sul secondo palo, ma sia Eusepi che Costantino arrivano in ritardo all'appuntamento col pallone. Al 3' Romano viene agganciato in area e per l'arbitro, in questa occasione, ci sono tutti gli estremi per il calcio dal dischetto. Dagli undici metri Cervellini trasforma al'angolino il vantaggio della Nuova Aureliana, con Tommaso Maroder che intuisce sfiorando appena. Il gol subìto stimola e rivitalizza i ragazzi di Bonfiglio che reagiscono. Prima al 10' Rizzo trova in area Lombardo che, al volo, di tacco centra in pieno il primo palo sfiorando un super gol. Al 24' invece Moretti, a botta sicura, si fa respingere con un intervento miracoloso di Di Carmine, il possibile gol del pari; decisiva, dopo la paratona del portiere, anche la scivolata provvidenziale sulla linea di Romano che evita guai seri ai suoi. Nel finale, il portiere della Nuova Aureliana si rende protagonista di altri due salvataggi determinanti: alla mezz'ora è bravo a rimanere in piedi respingendo il tiro rasoterra di Eusepi a botta sicura. Al 34' invece, in uscita sdradica il pallone dai piedi Lombardo vanificando, da posizione ravvicinata, un'altra grande occasione per l'Olimpia. Al 43' gli ospiti in contropiede trovano il raddoppio: Puglia dalla fascia destra alza la testa servendo Doriano che, sul secondo palo, non ha problemi a depositare in rete il 2 a 0. Nel primo di recupero, Moretti trasforma il rigore che dimezza le distanze ma che non basta all'Olimpia per riequilibrare le sorti del match.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni