Cerca

PRIMA CATEGORIA

Nuova Pescia Romana, Marrozzi: “Vogliamo essere protagonisti”

Le parole del tecnico a due giorni dall’esordio in campionato contro il Doc Gallese

29 Settembre 2017

(i due tecnici con la prima squadra)

(i due tecnici con la prima squadra)

Dopo il salto di categoria nella stagione precedente, la Nuova Pescia Romana riparte dalla coppia costituita da Massimiliano Porciatti ed Amos Marrozzi. A loro è stato affidato il compito di guidare e decretare il reale valore di una prima squadra che, nella passata edizione, ha dominato incontr(i due tecnici con la prima squadra)astata il campionato di Seconda Categoria collezionando 109 reti all’attivo. "Siamo partiti con il piede giusto in questa nuova stagione" ha dichiarato Amos Marozzi. "Il turno di coppa contro il Csl Soccer è stato affrontato bene, specialmente l’andata dove siamo usciti vittoriosi per 0-1.  Nella gara di ritorno invece siamo stati padroni del campo fino all’80’ e avremmo dovuto gestire meglio il doppio vantaggio. Invece negli ultimi dieci minuti la squadra si è  disunita ed ha abbassato visibilmente la concentrazione subendo il 2 a 2. Ci stava per costare caro ma fortunatamente, questo calo di tensione non ha condizionato il passaggio del turno. Sotto questo aspetto per me ed il mio collega Porciatti ci sarà ancora molto da lavorare. Per quanto concerne il campionato, il tecnico non ha dubbi sul ruolo da protagonista che la squadra possa ritagliarsi nel corso della stagione: sono fiducioso, abbiamo svolto un’ottima preparazione e sono convinto che questa squadra abbia tanti margini di miglioramento soprattutto, sotto il punto di vista del gioco espresso fin’ora. Non sarà semplice ma noi non ci nascondiamo.  La squadra è stata allestita per approdare in Promozione  e per questo, faremo tutto il possibile per arrivarci. Ci aspetta un inizio ostico con un calendario che ci vedrà impegnati all’esordio nello scontro diretto con il Doc Gallese, altra pretendente per il titolo. Tra l’altro alla terza giornata ci sarà  da onorare il derby con la Maremmana e in seguito, ci aspetterà la doppia sfida di coppa. Quindi per questo primo periodo sarà fondamentale affrontare ogni match come se fosse una finale. Inoltre insieme a Massimiliano Porciatti, ho la fortuna di avere a disposizione lo zoccolo duro della passata stagione: un gruppo unito che lavora seriamente, amalgamato con ottimi giocatori già inseriti pienamente in una squadra affiatata e desiderosa di far bene. 


Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE