Cerca

1ª CATEGORIA

DM 84 Cerveteri, Pierobon: ”Guardiamo avanti senza paura”

Parole che trapelano ottimismo e fiducia da parte del tecnico giallorosso dopo le prime due giornate di campionato

13 Ottobre 2017

(Giuliano Pierobon)

(Giuliano Pierobon)

Dopo il terzo posto ottenuto nel campionato di Seconda Categoria con l’esito pos(Giuliano Pierobon)itivo dei ripescaggi, ricomincia con una vittoria ed un pareggio la nuova stagione della Dm 84 Cerveteri. Quattro punti quelli conquistati dall’undici di Giuliano Pierobon che, secondo il tecnico, rappresentano un buon inizio per riabituarsi alla Prima Categoria: “Essendo neo promossi ci serve tempo per studiare la categoria anche se, per adesso, i primi due esami sono stati affrontatati con il piglio giusto. Per me i punti ed i risultati sono importanti ma in questo momento ho a cuore la prestazione dei ragazzi. Abbiamo giocato in casa con il CSL Soccer, compagine indicata come squadra “ammazza campionato”, facendo una buona partita e conquistando un ottimo punto che fa morale e smuove la classifica. Loro sono andati in vantaggio al primo corner della gara ma poi abbiamo continuato a crederci e nel finale di tempo, siamo stati bravi a rimettere le cose a posto con il gol dell’1-1. L’obiettivo è quello di crescere. Ho preso questa squadra nella stagione precedente nella quale abbiamo disputato un buon campionato di Seconda Categoria. Siamo arrivati terzi dopo le due corazzate più forti del girone viterbese, ovvero Fortitudo Nepi e Bassano. Ora ci aspetta la complicata trasferta sul campo dell’Urbetevere, un’altra squadra allestita per ambire alle prime posizioni. Ma come dico spesso e volentieri ai miei ragazzi, non dobbiamo avere paura di nessuno ma rispettare tutti e vedere in ogni test domenicale a che punto siamo. Per mia fortuna dispongo di un gruppo di amici oltre che di atleti: bravi ragazzi che hanno voglia di vivere insieme non solo all’interno del rettangolo di gioco e questo, a mio avviso è molto importante e nel tempo potrebbe rivelarsi un’arma fondamentale”.



Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE