Cerca

1ª CATEGORIA

Roma VIII, parla Fiaschetti: “Avanti con il bel gioco”

Il tecnico analizza il buon avvio stagionale esaltando le prestazioni dei suoi ragazzi su entrambi i fronti

26 Ottobre 2017

Roma VIII, parla Fiaschetti: “Avanti con il bel gioco”

Sensazioni positive in casa Roma VIII. Dopo i priImage titlemi quattro atti di campionato, i rossoverdi si trovano al comando del Girone G grazie a tre vittorie ed un pareggio. Inoltre il quinto posto raggiunto nella stagione precedente, ha consentito al team di Tor Bella Monaca di partecipare alla nuova edizione della Coppa Lazio. Un obbiettivo, quello della Coppa, che i rossoverdi non intendono affatto snobbare. Lo confermano le parole del tecnico, Fabrizio Fiaschetti, soddisfatto dopo il successo, a suon di gol, ai danni del Nomentum nell’andata degli ottavi di finale: “In questa competizione ci teniamo a fare bene e andare più avanti possibile. Abbiamo una rosa ampia e per questo, la priorità non sarà incentrata esclusivamente sul campionato”- tiene a precisare il mister, al suo secondo anno alla guida della squadra – “Ieri con il Nomentum non è stata una gara facile, a prescindere dal risultato. Siamo passati in vantaggio sul 2-1 con un rigore ad essere sinceri, abbastanza dubbio. Poi i ragazzi non hanno lasciato spazio alle polemiche nella ripresa, dilagando e mettendo a segno altre tre reti”. Il tecnico poi è tornato a parlare del campionato, soffermandosi sulla prima gara stagionale, ovvero, il derby con lo Sporting Torbellamonaca: “I ragazzi hanno approcciato in maniera straordinaria al campionato. Se avessimo fatto bottino pieno anche nel derby, alla prima giornata, nessuno avrebbe potuto dire nulla. La squadra si era creata tante occasioni e per me, avrebbe meritato di vincere anche in quell’occasione. Loro, tra l’altro, non avevano mai calciato in porta fino al 95’ mentre noi sull’1-0, siamo stati fermati più volte dai legni, centrando due pali e una traversa che ancora trema. Ora però tocca guardare avanti anche perché la strada è lunga e sia in campionato che in Coppa, vi sono tante squadre forti ed agguerrite. Dobbiamo rimanere tranquilli e continuare come stiamo facendo, con i piedi per terra ma, allo stesso tempo, continuando a giocare con quel bel calcio che fin’ora, ci ha contraddistinto in queste prime battute di stagione”.



Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni