Cerca

la squalifica

Tegola Virtus Acquapendente. Piazzai fermato 14 mesi

Stangata del giudice sportivo al calciatore viterbese che dovrà stare lontano dai campi fino al 31/12/2018

26 Ottobre 2017

Virtus Acquapendente ©Del Gobbo

Virtus Acquapendente ©Del Gobbo

Virtus Acquapendente ©Del Gobbo

Brutta tegola per la Virtus Acquapendente che perderà per lungo tempo il calciatore Riccardo Piazzai. Il giocatore rossoblu infatti è stato squalificato per più di un anno, dovrà restare lontano dai campi precisamente fino al 31/12/2018. Una vera e propria batosta del Giudice Sportivo che nel Comunicato n° 125/10 precisa: “Espulso per aver rivolto all'arbitro espressioni minacciose, alla notifica del provvedimento disciplinare gli poneva la mano sul volto premendo le dita su un occhio provocandogli dolore momentaneo. Veniva fatto allontanare dai propri compagni di squadra. Reiterava le espressioni offensive e minacciose nell'abbandonare il terreno di gioco e dall'esterno dello stesso. Sanzione da considerare ai fini dell'applicazione delle misure amministrative disposte dalla FIGC con C.U. n. 104 del 17/12/2”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE