Cerca

1ª CATEGORIA

Castro Dei Volsci, Caracci elogia il gruppo: "Squadra tenace, non molla mai"

I gialloneri ottengono un pareggio nella tana dell'Anitrella e stazionano a due punti dal drappello inseguitore della capolista Ferentino

31 Ottobre 2017

Caracci, allenatore del Castro dei Volsci ©GazReg

Caracci, allenatore del Castro dei Volsci ©GazReg

Caracci, allenatore del Castro dei Volsci ©GazReg

Il Castro dei Volsci ottiene un punto insperato agli sgoccioli di un match che ha visto l'Anitrella sprecare tantissime opportunità per realizzare il 2-0 e ipotecare la vittoria. L'undici di Caracci ha ribattuto senza rinchiudersi nella propria metà campo - in particolare nel secondo tempo - uscendo dal "Liri" con un'iniezione di fiducia per il futuro, tenendo ben saldo in mente l'obiettivo della stagione: salvezza tranquilla e per ora i castrensi sono in linea con le previsioni. Otto punti di vantaggio sulla zona rossa, occupata dal Fontana Liri.


"Sapevamo le difficoltà della partita di oggi contro una delle candidate alla vittoria finale del campionato. La nostra squadra ha fatto una prestazione di livello, ribattendo colpo su colpo a una squadra che a livello fisico è nettamente superiore, preparata benissimo e raddoppia su ogni pallone. La mia squadra è stata tenace in campo, non mollando mai e credendoci fino alla fine e il risultato ci ha premiato penso meritatamente. Abbiamo portato via un punto, peccato per il rigore. L’occasionissima l’abbiamo avuta noi, ma è stato bravo il portiere dei locali. Un enorme elogio ai miei, sono contentissimo della prestazione. Il nostro obiettivo è la salvezza: l’anno scorso l’abbiamo ottenuta soffrendo, quest’anno cercheremo di fare un campionato discreto, una salvezza tranquilla e prendendoci queste soddisfazioni. Siamo cresciuti mentalmente e il risultato di oggi lo dimostra perché l’anno scorso su campi come questo pagavamo nettamente la differenza e quest’anno invece ce la giochiamo con tutti. Questo è un merito dei ragazzi, tutti lottano ogni giorno per guadagnarsi il posto da titolare e oggi hanno dato il massimo".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE