Cerca

L'Intervista

Montasola, Tramontana: "Obiettivi? Fare bene e salvezza"

L'esterno classe 1994 ha parlato della stagione in corso, del prossimo turno e degli obiettivi personali e della squadra

08 Novembre 2017

Tramontana primo accosciato a sinistra

Tramontana primo accosciato a sinistra

Tramontana primo accosciato a sinistra

Isidoro Tramontana, esterno alto classe 1994, è in forza al Montasola, reduce dalla vittoria con il Selci. Tramontana ha commentato così lo scorso incontro: “E’ stata una partita molto combattuta, contro un avversario che sapevamo sarebbe stato rognoso. Noi siamo stati bravi ad affrontarli a viso aperto e penso che ci siamo meritati la vittoria, che è arrivata nei minuti finali con la rete di Passarani”.


Con questo successo il Montasola rimane sempre a cinque punti dalla vetta, ma nel prossimo turno avrà l’occasione per accorciare le distanze con la Scandriglia. I ragazzi di Capulli stanno preparando così la gara: “Domenica è la cosiddetta partita del nove – dichiara Tramontana – . Loro sono la prima della classe, sono imbattuti e nel loro campo hanno sempre vinto. Sappiamo che sarà una sfida difficile, ma siamo anche consapevoli del fatto che abbiamo le qualità per fare bene. Siamo tranquilli, lavoriamo con la giusta armonia, senza eccessiva tensione”.


Per quanto riguarda gli obiettivi personali e non, l’esterno classe ’94 ha le idee chiare: “Spero sempre di fare il meglio possibile, allenandomi duramente, anche se prima di tutto viene la squadra e con essa l’obiettivo di raggiungere la salvezza. Poi, tutto quello che verrà di meglio sarà ben accetto”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE