Cerca

Dopo Gara

Certosa, Russo: "Brutta partita e risultato penalizzante"

L'allenatore dei neroverdi tira le somme di una domenica iniziata male e finita oltre pronostico

20 Novembre 2017

Russo, Certosa © GazReg

Russo, Certosa © GazReg

Russo, Certosa © GazReg

La classifica parlava chiaro. Il Certosa non ha avuto il migliore degli inizi stagione. Un momento non brillante per la banda di mister Russo che, nella trasferta di Colli Aniene, avrebbe voluto fare qualcosa in più che incassare una beffarda sconfitta. Una gara contratta, in cui il buon calcio è stato il grande assente, mentre a fare da protagonista ci ha pensato il nervosismo e la poca lucidità. Con la complicità del direttore di gara, il Certosa chiude in nove il match contro la Dinamo Roma, numeri che aggravano il bilancio di una domenica da dimenticare. Tutto da rifare, dunque, e i neroverdi devono ripartire con il piede giusto per riprendere in mano il pallino del campionato. "Le numerose defezioni con cui ci siamo presentati su questo campo - analizza l'allenatore del Certosa -  non ci hanno certo favorito. Di contro però, non devono nemmeno costituire un alibi per una gara giocata male. Ci siamo innervositi, abbiamo perso la testa. Il risultato ci penalizza molto. Dopo il pari acciuffato all'ultimo minuto la scorsa settimana, oggi era necessario portare a casa il risultato pieno e invece è andata diversamente. Ne prendiamo atto - conclude Russo - e andiamo avanti. Il calcio è questo".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE