Cerca

1ª CATEGORIA

Nuova Virtus, Serantoni: "Domenica sarà un test importante"

Il tecnico della capolista presenta il big match contro l'Alberone. Vincere significherebbe mantere il primato

24 Novembre 2017

Nuova Virtus, Serantoni: "Domenica sarà un test importante"

Sono quattro i successi consecutivi con i quali la Nuova Virtus si presenta ad affrontare il big match in casa dell'Alberone, in programma questa domenica. A dividere le due compagini nel girone F di Prima Categoria vi è solamente un punto, con l'undici di Serantoni chiamato a confermarsi dopo l'ottimo avvio di stagione. Sicuramente i gialloblù di Marino sono tornati ad assaporare la dolcezza di un primo posto che, ripensando agli alti e bassi della stagione precedente, sembrava impensabile. Nella sessione di calciomercato però la società ha sopperito i molti infortuni inserendo elementi freschi da amalgamare con un gruppo già consolidato e che, a sentire le parole del tecnico Enzo Serantoni, si diverte anche al di fuori del rettangolo di gioco."Arriviamo al match contro l'Alberone da primi della classe ma senza troppe pressioni. Andremo li a giocarcela a viso aperto consapevoli della forza dei nostri avversari ma, allo stesso tempo, sappiamo quali sono le nostre caratteristiche per pungere in avanti. Mi aspetto una bella partita tra due squadre che sicuramente faranno di tutto per portarsi a casa la vittoria.  Vada come vada la gara sarà un test importante per capire a che livello siamo, ma per adesso mi ritengo comunque soddisfatto per come sta lavorando la squadra. Fortunatamente i ragazzi si divertono molto, sono un gruppo spettacolare che già dalla prima settimana di Settembre ha dimostrato di essere affiatato, sbalordendomi in positivo; raramente avevo visto  squadre che avessero la capacità di fare gruppo in un così breve spazio di tempo. D'altronde, quando calcano il campo hanno il sorriso stampato in volto e per noi è già un bel traguardo. Non solo dopo gli allenamenti (duri soprattutto perché svolti intorno le 20:00 di sera), ma anche dopo le due sconfitte arrivate con la Polisportiva De Rossi e il Centro Sportivo Primavera la squadra ha dimostrato di essere unita, ricompattandosi e ripartendo con la giusta mentalità".



Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni