Cerca

1ª categoria

Rocca Priora, De Paolis "Prima salviamoci, poi..."

Il centrocampista dei rossoblù è stato uno dei protagonisti della vittoria di Genazzano, poi l'infortunio che lo tiene in dubbio per domenica

15 Dicembre 2017

Luca De Paolis

Luca De Paolis

Luca De Paolis

Un successo importante per il Rocca Priora che domenica scorsa ha sbancato il difficile campo dell’Atletico Genazzano. "Ci ho giocato diverse volte negli ultimi anni, ma non credo di essere mai uscito con una vittoria da quel terreno di gioco – dice il centrocampista classe 1985 Luca De Paolis, per l’occasione anche capitano della squadra castellana – Tra l’altro al mattino faceva un gran freddo, ma siamo riusciti comunque a fare un’ottima prestazione. Volevamo riscattare il brutto k.o. della settimana prima contro l’Atletico Zagarolo, indubbiamente la nostra peggior gara di questo ottimo avvio di stagione. Dopo aver colpito un palo col rientrante Casafina nel corso del primo tempo, siamo andati in vantaggio con un gol di Magretti, ma successivamente abbiamo subito il pari sugli sviluppi di una mischia dopo un calcio d’angolo e con un evidente fallo di mano da parte di un giocatore avversario. Quell’episodio, però, non ci ha tagliato le gambe e anzi ci ha fatto da stimolo per reagire rabbiosamente e andarci a prendere la vittoria grazie ad un gol di Coppitelli a meno di dieci minuti dalla fine". La nota stonata è stato proprio l’infortunio capitato a De Paolis. "Ho rimediato una distorsione, ora capiremo l’entità di questo problema – dice il centrocampista – Non so se ce la farò a recuperare per il match di domenica col Piglio" Un’altra sfida molto importante per un Rocca Priora lanciatissimo, ora al quinto posto e a -6 dal prossimo avversario che è secondo in classifica. "Direi che il nostro inizio di stagione è stato più che positivo, decisamente oltre le più ottimistiche previsioni – rimarca De Paolis – Però dobbiamo rimanere coi piedi per terra e pensare prima a raggiungere una quota di tranquillità per ottenere la salvezza che è e rimane il nostro primo obiettivo stagionale. Una volta in tasca quel traguardo, potremo magari pensare ad altro". Intanto il Rocca Priora sta puntellando il proprio organico: oltre al ritorno di Casafina, si è registrato pure il rientro di Casagrande e anche quello di Perugini."Tutti ragazzi molto validi che ci possono dare un contributo importante" conclude De Paolis. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE