Cerca

1ª CATEGORIA

Anguillara, Di Giacomo: "Possiamo sognare in grande"

La soddisfazione nelle parole del Direttore Sportivo della squadra biancoblù: "C'è entusiasmo, ora trittico importante da superare"

19 Gennaio 2018

Anguillara Calcio: Prima Categoria

Anguillara Calcio: Prima Categoria

Anguillara Calcio: Prima CategoriaIn pochi si sarebbero aspettati un avvio di campionato così dirompente in casa Anguillara. Il team di mister Tirabassi può  invece vantare insieme al Football Riano una sola sconfitta incassata nell'arco delle prime 14 giornate. "Siamo molto soddisfatti per l'andamento della prima squadra- spiega il direttore sportivo del club biancoblu Domenico Di Giacomo, romano ma da anni con il cuore nel territorio Sabatino. "Il segreto del nostro gruppo è l'affiatamento ed il senso d'apparteneza. Tutti ragazzi del posto (Anguillara Sabazia) privi di rimborso che giocano a calcio esclusivamente per passione. Un mix di ragazzi giovani ed esperti, amici anche al di fuori del rettangolo verde. Noi come società riusciamo a sdebitarci semplicemente organizzando ogni tanto qualche evento per stare tutti insieme- tiene a sottolineare il DS-. "Siamo primi in classifica e vogliamo quantomeno rimanerci più tempo possibile. Ora ci attende un filotto di gare complicate a partire dal derby con la Virtus Bracciano, match molto sentito qui da noi. Poi ci sarà l'attesissimo scontro diretto con il Football Riano a chiudere il girone d'andata. Dopo ce la vedremo con il Fidene, altra realtà molto forte e difficile da battere: un trittico di partite toste nel quale dovremo essere molto concentrati. Il tecnico Davide Tirabassi, da tre anni a questa parte, ha lavorato sodo per migliorare le prestazioni della squadra con ottimi risultati". Il direttore sportivo dunque non si nasconde ma allo stesso tempo scherzando, spiega come per scaramanzia, preferisca non nominare la parola Promozione: abbiamo tutte le carte in regola per sognare anche se preferisco non fare proclami. C'è molto entusiasmo attorno ad una squadra che anche grazie ai gol di bomber Moscatelli, capocannoniere del nostro girone, si sta levando enormi soddisfazioni. Per adesso va tutto bene anche se a me personalmente piace sempre pensare che il meglio deve ancora venire".


Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE