Cerca

1ª categoria

Pianoscarano, Alessandrini: "C'è il giusto clima"

Il tecnico rossoblu fa i complimenti alla squadra concentrandosi sui prossimi impegni contro Corneto Tarquinia e Roma VIII

08 Febbraio 2018

Pianoscarano

Pianoscarano

Pianoscarano

Una prima parte di stagione sensazionale per un Pianoscarano che si sta riconfermando nel girone di ritorno. La squadra di Giorgio Alessandrini, adesso quarta in classifica, nell'ultimo periodo ha raccolto una serie di risultati molto importanti. I 35 punti mantengono i rossoblu in piena scia delle big del proprio gruppo: lì davanti Doc Gallese e Corneto Tarquinia, distanti solo tre lunghezze, e la Nuova Pescia Romana, a pari merito con lo stesso bottino. A distanza di poche ore il Pianoscarano sarà atteso da un impegnativo tour de force. Domenica la trasferta per il big match contro la Corneto mentre il prossimo mercoledì, ci sarà la Roma VIII per il primo round dei quarti di finale di Coppa Lazio. "All'inizio non eravamo partiti con questi obiettivi - esordisce il tecnico Alessandrini - volevamo fare un campionato tranquillo permettendo ai nostri giovani di crescere ed ambientarsi nel calcio dilettantistico. Con l'aiuto del direttore sportivo siamo risuciti ad assemblare una rosa giovane, competitiva e di livello. Sono stati inseriti tanti Juniores e addirittura ben quattro ragazzi classe 2000. Siamo cresciuti domenica dopo domenica e ne siamo estremamente soddisfatti". Allessandrini che, dopo un primo bilancio, parla della prossima partita: "Conosciamo il valore dei nostri avversari. Andremo a giocarcela a testa alta, con tutta tranquillità e con un pizzico di follia. I ragazzi sono sereni, lavorano duro e si divertono. Credo che questo sia il clima ideale per poter continuare su questa linea". 72 ore dopo l'impegno di Tarquinia, il Pianoscarano sarà atteso da un'altra sfida decisiva. Mercoledì arriverà a far visita la Roma VIII, capolista del Girone G, per l'andata dei quarti di finale di Coppa Lazio. "I numeri mettono in luce la formazione di Fiaschetti, una delle squadre più forti dell'intera categoria - spiega Alessandrini - l'unico rammarico è quello di affrontare la Corneto e i capitolini in soli tre giorni di distanza. Domenica sono sicuro che se ne andranno tantissime energie. Giocheremo in casa, fortunatamente siamo al completo. Abbiamo fatto qualcosa di grande finora e cercheremo di continuare a confermarci" conclude il tecnico rossoblu.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni