Cerca

1ª CATEGORIA

V. Divino Amore, Di Marco: "Problema di intensità"

L'allenatore del tecnico biancoblu analizza il difficile momento della squadra, che è pronta a rialzarsi

23 Febbraio 2018

Virtus Divino Amore, mister Di Marco

Virtus Divino Amore, mister Di Marco

Virtus Divino Amore, mister Di Marco

Le ultime gare non sono state sicuramente positive per la Virtus Divino Amore, che non ottiene punti da più di un mese, quando la squadra di Di Marco pareggiò con il Time Sport Garbatella. Per il tecnico, Mario Di Marco, il problema di questa mini-crisi è solamente mentale: “Ai ragazzi non posso rimproverare molto: si allenano con grande intensità e c’è sempre partecipazione da parte di tutti: siamo sempre in venti al campo. Purtroppo abbiamo un rendimento altalenante, dovuto al fatto che non riusciamo a traslare il lavoro feriale nelle gare ufficiali. Anche nello scorso turno con il W3 Roma Team non abbiamo demeritato, ma alla fine è arrivata la sconfitta, causato da un errore di concentrazione. Fin lì era stata una partita brutta, se avessimo pareggiato 0 a 0, nessuno sarebbe rimasto sorpreso”.

Arrivati a questo punto della stagione, la Virtus Divino Amore ha 24 punti e non ha molto da chiedere al campionato, se non raggiungere la salvezza matematica il prima possibile: “Ad inizio stagione, con la società e i giocatori non ci eravamo prefissati veri obiettivi, perché il gruppo era nuovo e soprattutto perché questo è il primo anno di un progetto biennale. La prossima stagione sicuramente punteremo a far meglio”, ha spiegato Di Marco, il quale ha concluso parlando della prossima sfida con il Tormarancio: “ Domenica è una delle partite più difficili: veniamo da 3 sconfitte consecutive e un altro sbandamento potrebbe pesare molto per il morale”. Inoltre, per la Virtus una vittoria significherebbe allontanarsi definitivamente dalle zone calde della classifica.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE