Cerca

Weekend

Setteville Case Rosse, il punto di Maurizio Carletti

Il dt presenta la nuova giornata di campionato: diversi match delicati in programma, soprattutto per Prima squadra e 2003

04 Maggio 2018

Maurizio Carletti

Maurizio Carletti

Maurizio Carletti

Incombe un weekend importante per le squadre del Setteville Case Rosse: necessario dare il massimo nel tentativo di centrare risultati che possono assumere un peso piuttosto rilevante per il raggiungimento degli obiettivi di ciascun gruppo. Con Maurizio Carletti abbiamo esaminato la situazione, a partire dalla Prima squadra. “Disputeremo il match con il Real Tuscolano, una squadra che lotta nella bassa classifica. Ricordo una gara difficile all'andata, vinta per 2-0, sì, ma non senza difficoltà. C'è solo un risultato da conquistare, per non consentire alle nostre rivali di riprenderci e per arrivare nel migliore dei modi al big match con il Torre Angela.” Derby per la Juniores. “Giocheremo a Castel Madama con il Tivoli. Purtroppo arriviamo ancora una volta con qualche defezione: l'undici in campo è assicurato, ma avremo qualche problema con i cambi disponibili. Con il Tivoli prevediamo una gara ostica: la classifica dice che siamo noi i favoriti, ma un derby è pur sempre un derby. Le assenze vanno considerate, ma non siamo preoccupati: questa squadra ha dimostrato di poter far bene anche in emergenza, come successo con il Rebibbia.” Gli Allievi cercheranno di chiudere la stagione. “Incontriamo la Cris, squadra terzultima in classifica. Dopo il ko con il Villalba abbiamo ritrovato subito la giusta concentrazione: vogliamo rialzarci e andare a fare risultato per conquistare l'aritmetica certezza del primo posto. Gli Allievi Fascia B? Come la Juniores, anche il gruppo classe 2002 soffre qualche defezione in organico. Tuttavia la squadra è in un grande momento, nell'ultimo periodo sono arrivati risultati e prestazioni. Ci confronteremo con la Boreale Don Orione.” E veniamo dunque ai due gruppi Giovanissimi. “Purtroppo i nostri 2003 sono stati sconfitti nel match infrasettimanale con la Grifo Academy. E' stata una gara equilibratissima, vinta da loro per 1-0 a causa di un errore difensivo da parte nostra. La classifica ora si fa delicata: sarà importante il confronto di domenica con la Cisco Collatino. Un avversario di qualità, da non sottovalutare, dotato di un ottimo attacco e centrocampo. All'andata fu una bellissima partita, chiusa su un giusto 1-1, che ha visto un primo tempo in cui loro sono stati superiori e una seconda frazione a nostro favore. Dobbiamo cercare di trovare il risultato. I 2004? C'è l'Alessandrino in casa nostra. La squadra sarà ancora una volta rinforzata da alcuni 2005.” A tal proposito, di recente è arrivata una grande conferma dell'ottimo lavoro svolto da questi ragazzi: “Una società professionistica ha visionato buona parte del gruppo, sia giocatori 2004 che 2005. E' una grande soddisfazione per tutta la società e per loro soprattutto; un riconoscimento concreto agli sforzi fatti quest'anno.”

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE