Cerca

Weekend

Setteville, Vulpiani carica: "Chiudiamo con il sorriso"

Il dt presenta una nuova giornata di campionato, l'ultima: per gli Allievi iniziano le fase finali con l'Audace

18 Maggio 2018

Fabio Vulpiani

Fabio Vulpiani

Fabio Vulpiani

Ci si avvia verso la chiusura della stagione: questo weekend le squadre del Setteville Case Rosse affronteranno l'ultimo turno della loro regular season. Con Fabio Vulpiani abbiamo analizzato i vari impegni, a partire dalla prima squadra. “Dopo aver superato il difficile ostacolo Torre Angela, questa domenica affronteremo la trasferta in casa del Tirreno. E' una squadra che all'andata ci ha dato del filo da torcere e che gioca su un campo piuttosto ostico, molto stretto. Detto questo però, dal punto di vista delle motivazioni in gioco siamo favoriti: loro sono salvi, noi dobbiamo cercare di vincere per essere sicuri della conquista della Coppa Lazio, neutralizzando così un eventuale risultato positivo del Castelverde, nostra rivale. La Juniores? I ragazzi riposano, attendendo le fasi finali del 25/26 maggio. Forse organizzeremo un'amichevole, ma dobbiamo valutare bene: diversi ragazzi infatti probabilmente andranno con la prima squadra.” Per gli Allievi le fasi finali inizieranno questo weekend, invece. “Sì, iniziamo questa domenica con la trasferta in casa dell'Audace. Si parte subito forte: dei nostri avversari sappiamo che hanno grosse qualità. La loro prima squadra gioca in Eccellenza: è una società che punta molto sul suo settore giovanile, ci aspettiamo un confronto duro. Conosciamo però i nostri valori, ce la giocheremo.” Turno abbordabile per gli Allievi Fascia B. “I nostri 2002, dopo la grande vittoria nello scontro diretto con il Futbolclub affrontano il Sabazia ultimo in classifica. Vogliamo vincere, per chiudere così un girone di ritorno spettacolare, veramente da grande squadra.” Passando ai Giovanissimi. “Purtroppo i nostri 2003 riposano. Siamo costretti ad assistere passivamente dunque allo scontro diretto tra Grifo Academy e Cisco Collatino, sperando che non venga fuori un pareggio, che sarebbe l'esito peggiore per noi. Nel weekend vedremo se organizzare un'amichevole o meno: alcuni dei nostri ragazzi, infatti, andranno a rinforzare i 2002 mentre altri prenderanno parte al Beppe Viola. I 2004? Chiudiamo la stagione incontrando la corazzata Villalba. I nostri avversari hanno a disposizione una rosa importante, ampia e molto ben strutturata fisicamente. All'andata mi ricordo un buon primo tempo da parte nostra, poi nella ripresa loro hanno fatto i cambi mettendoci in difficoltà. Detto questo giochiamo comunque in casa e abbiamo voglia di prenderci la rivincita: speriamo di poter sopperire con il nostro gioco alle differenze.”

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE