Cerca

Play Out

CS Primavera - Tor De Cenci: 3 a 0 a tavolino

Il Giudice Sportivo, dopo aver analizzato la sfida play out, terminata sul campo 2-0, decreta le sanzioni ai pontini

31 Maggio 2018

CS Primavera - Tor De Cenci: 3 a 0 a tavolino

Image title

Alla fine è arrivata la decisone del giudice sportivo che ha decretato la vittoria a tavolino per il Centro Sportivo Primavera, alla luce dei fatti accaduti nella sfida play out con il Tor De Cenci.


Questo il testo del comunicato ufficiale

 

Il Giudice Sportivo esaminati gli atti ufficiali relativi alla gara di cui in epigrafe

RILEVA

- l'arbitro al 36' del secondo tempo espelleva il calciatore in panchina CICOLI Tommaso (CENTROSPORTIVO PRIMAVERA) per aver rivolto ai tesserati della squadra avversaria frasi di dileggio.

- l'arbitro al 5' del secondo tempo espelleva il calciatore BONTEMPI Mirco (TOR DE CENCI) per avergli rivolto gravi offese e minacce che reiterava dall'esterno del recinto di gioco.

- l'arbitro al 40' del secondo tempo espelleva per atto di violenza nei confronti di un avversario in azione digioco il calciatore ROSA Danilo (TOR DE CENCI)

- al 40' del secondo tempo i calciatori BROGNA Lorenzo - PINNA Tiziano (TOR DE CENCI) colpivano concalci e pugni un avversario precedentemente espulso. Nella medesima circostanza, il calciatore ALESSANDRINI Fabio (TOR DE CENCI) tentava di scavalcare la rete di recinzione per venire a contatto con la tifoseria avversaria. Il direttore di gara considerava i succitati calciatori partecipanti al gioco espulsi. Allo scopo di tutelare lapropria ed altrui incolumità, decideva di non notificare le dovute espulsioni, quindi decideva di proseguire lagara "PRO FORMA" sul seguente punteggio: CENTRO SPORTIVO PRIMAVERA - TOR DE CENCI 2 - 0. Considerato che la responsabilità della sospensione della gara è da attribuire alla società TOR DE CENCI. In virtù all'art. 17 comma 1 del CGS

DELIBERA

a) di infliggere alla società TOR DE CENCI la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0- 3, nonchè l'ammenda di euro 100,00

b) di comminare alla società CENTRO SPORTIVO PRIMAVERA l'ammenda di euro 100,00 per mancanza diacqua calda nello spogliatoio arbitrale;

c) di squalificare i sottoelencati calciatori CICOLI Tommaso (CENTRO SPORTIVO PRIMAVERA) per 3 gare effettive BROGNA Lorenzo - PINNA Tiziano - BONTEMPI Marco - ALESSANDRINI Fabio (TOR DE CENCI) per due gare effettive ROSA Danilo (TOR DE CENCI) per una gara effettiva".


La decione non cambia così il verdetto del campo: il CS Primavera è salvo, mentre il Tor De Cenci scende in Seconda Categoria.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE