Cerca

mercato

Il Ceccano sogna in grande e fa la voce grossa sul mercato

Il club rossoblu continua a pizzare colpi a ripetizione e si candida ad un ruolo da protagonista nel prossimo campionato

04 Agosto 2018

Il Ceccano alza la voce sul mercato

Il Ceccano alza la voce sul mercato

Il Ceccano alza la voce sul mercato

Poker di nuovi ingaggi da parte del Ceccano del presidente Thomas Iannotta in vista del prossimo campionato di Prima categoria. Oltre ad Emiliano Carlini, già in  forza con i rossoblu, ma nel torneo di calcio a5, in queste ultime ore, sia il direttore sportivo Livio Pizzuri che il direttore generale Sergio Milo si sono assicurati anche le prestazioni del portiere Rocco Nardozzi, del difensore Alessio Zeppieri e del centrocampista Simone Cipriani. L'estremo difensore,classe 1995, vanta già una buona esperienza per aver militato in Eccellenza con il Monte San Giovanni Campano e Promozione con Boville,Fontanaliri e, nei settori giovanili del Sora, Isolaliri e Tor TreTeste. Con il riconfermato Del Zio si giocherà la maglia da titolare. Per quanto riguarda Zeppieri, il suo è un ritorno, avendo già indossato la maglia rossoblu nel campionato di Promozione, per poi emigrare a Carpineto Romano nel Semprevisa. Nella passata stagione ha giocato nel Terracina. Il ceccanese doc Cipriani, dopo essere cresciuto nel settore giovanile della Pro Calcio, ha fatto il suo esordio in Eccellenza con l'Arce e, nell'ultimo campionato, ha militato nell'Alatri dove ha realizzato anche tre reti di pregevole fattura. Emiliano Carlini, fratello di Alessio, dopo la parentesi nelcalcio a5, torna al calcio a11 e lo fa con la squadra della sua città. Ha militato anche in serie D per tre stagioni nello Zagarolo, oltre adaver indossato le maglie di Morolo, Lariano e lo stesso Ceccano. All'ultimo momento anche il giovane portiere classe 2000 Mirko Crecco è stato ingaggiato dai rossoblu, Venerdì sera tre dei quattro neo arrivati in casa Ceccano (Zeppieri è in vacanza) sono stati presentati presso il centro sportivo Olimpia di Via Badia. Il primo ad esprimere la propria soddisfazione per questanuova avventura è stato Rocco Nardozzi. "Per me il calcio è soprattutto divertimento - si è limitato a dire - Questo non  vuol dire che non mi impegnerò per dare il massimo e il mio contributo ad una squadra che punta al successo finale. Trovo anche una società molto seria e una tifoseria passionale".  "Ci tenevo molto a giocare nella squadra del paese dove sono nato - sottolinea invece Cipriani - Voglio contribuire a portare in alto i colori rossoblu e mi impegnerò al massimo per farmi trovare sempre pronto quando verrò chiamato incausa". "Sono felice di poter indossare di nuovo la maglia del Ceccano calcio dopo l'esperienza nella passata stagione nel calcio a5 in serieC2 sempre con il Ceccano - commenta brevemente Carlini - Ritengo che l'organico sia di primo livello e in grado di lottare per la vittoria finale. Me lo auguro perché il Ceccano merita di salire in Promozione". Con l'arrivo di Nardonzi, Zeppieri, Carlini, Cipriani e del giovane portiere Crecco, la campagna rafforzamento da parte del Ceccano si può ritenere conclusa, anche se Pizzuti e Milo non escludono qualche altra piacevole sorpresa. Ad oggi quindi il Ceccano può contare su una rosa di primissimo livello, tanto da essere annoverato tra i protagonisti assoluti del campionato di Prima categoria. Saranno 20 gli elementi adisposizione del neo tecnico Alessandro Padovani il quale farà parteanche dell'organico come giocatore. I portieri Luca Del Zio, Rocco Nardozzi e Mirko Crecco, i difensori Moreno Tiberia, Davide Colapietro, Piergiorgio Mancini, Alessandro Filippi, Alessio  Zeppieri e Andrea Pizzuti, i centrocampisti Giacomo Ardovini, Giovanni Bruni,Andrea Lombardi, Fabio Giovannone, Manuel Maura, Giorgio Mattone e Simone Cipriani, gli attaccanti Alessio Carlini, Andrea Fratini,Daniele Colafrancesco e Simone Lucchetti, oltre a quattro-cinque elementi della Juniores. Infine è ufficiale che il Ceccano si radunerà il pomeriggio del 27agosto al 'Dante Popolla' e in serata ci sarà la presentazione alla stampa e ai tifosi presso il centro sportivo Olimpia.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE