Cerca

2ª categoria

Nettuno, presentato lo staff: panchina ad Arturo Tontini

Il club verdeblù ha fatto la sua prima uscita ufficiale ieri. Il tecnico ha ottenuto una promozione con il Centro Sportivo Primavera

23 Agosto 2018

Lo staff del Nettuno  © Andrea Campili

Lo staff del Nettuno © Andrea Campili

Lo staff del Nettuno  © Andrea Campili

Mercoledì  si è svelato il nuovo Nettuno nella cornice del campo sportivo Filiberto De Franceschi. Il presidente Firas Al Dilaimi ha fatto gli onori di casa, ospitando al tavolo i dirigenti della prima squadra: Angelo Cittadini, Daniele Ferranti, Daniele Flamini e Simone Tatta, il responsabile del settore giovanile Massimiliano Massarelli, i collaboratori Andrea Cirilli e Mario Casaldi, il preparatore atletico Daniele Lauri e il tecnico Arturo Tontini. Arturo Tontini nasce a Roma il 25/02/1960 e da calciatore raggiunge il professionismo con la maglia della Sangiovannese in serie C2, stagione 1978/79. La prima panchina risale al 1994/95 con il Falasche in Promozione. Da quel momento continua ad allenare affermandosi come uno dei tecnici più blasonati di categoria. Negli ultimi due anni ha allenato il Centro Sportivo Primavera di Aprilia, conquistando la promozione dalla Seconda alla Prima categoria nel 2016/17 ed ottenendo una salvezza tranquilla nella stagione appena conclusa. "Sono stato colpito dalla professionalità dei dirigenti. Nel giro di poche ore sono stato contattato, ingaggiato e presentato. Sono onorato di aver ricevuto la chiamata di una società così ricca di storia. L'obiettivo è riportare il Nettuno dove merita di stare, ma il tempo per le parole è poco e già da lunedì sarà il momento di lavorare sul serio", queste le parole del tecnico. Proprio lunedì 27 agosto inizierà la preparazione del Nettuno, agli ordini del preparatore atletico Daniele Lauri, nella scorsa stagione calciatore dell'Anzio Calcio in Serie D, laureato in Scienze Motorie e consulente alimentare. "L'obiettivo è quello di creare allenamenti personalizzati per ogni tipo di calciatore. Sarà importante assecondare la struttura fisica degli atleti con gli impegni lavorativi di tutti i giorni, creando la migliore armonia possibile tra allenamento e prevenzione degli infortuni", dichiara Lauri.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE