Cerca

1ª categoria

"Magnitudo, le sconfitte fanno crescere" parola di Angelini

Secondo ko consecutivo per i gialloblù che rimangono fermi a quota 0 dopo due gare disputate in campionato

08 Ottobre 2018

Angelo Angelini ©De Cesaris

Angelo Angelini ©De Cesaris

Angelo Angelini ©De Cesaris

Non è stato un inizio di campionato semplice per la Magnitudo, matricola capitolina che si è affacciata in questa stagione alla Prima Categoria. Sono arrivati due ko consecutivi in altrettante partite. Incidenti di percorso che sembrano essere stati messi in preventivo da mister Angelo Angelini chiamato dalla società per questa prima storica avventura "La sconfitta di oggi (domenica ndr) è arrivata con le stesse modalità di quella che abbiamo subito contro l'Atletico Lodigiani. E' un problema di concentrazione. E' difficile fare gol, anche se creiamo, ma poi ci manca intensità nell'ultimo passaggio. E' una squadra composta da molti giovani, alcuni dei quali non avevano mai giocato in un campionato come questo, quindi c'è ancora bisogno che il gruppo si amalgami maggiormente per vedere qualche risultato. Io penso che questa squadra sia un po' timorosa. Infatti dopo aver preso il gol abbiamo iniziato a giocare. Va detto che abbiamo anche incontrato due grosse squadre come Atletico Lodigiani e Certosa. Dovremo lavorare in settimana sulla testa, imparando che anche da sconfitte come questa possiamo crescere. Dobbiamo cercare di guardare avanti, ad iniziare dal prossimo impegno stagionale contro la Borghesiana"

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni