Cerca

1ª categoria

Montenero l'analisi di Bracciale "Centrati due buoni pari"

Il centrocampista arrivato in estate nel Borgo commenta le prime uscite della sua nuova squadra

09 Ottobre 2018

Marco Bracciale

Marco Bracciale

Marco Bracciale

A tu per tu con Marco Bracciale. Il centrocampista del Montenero dice la sua sulla partenza di stagione della sua squadra.

Due pareggi contro due squadre che puntano al salto di categoria come COS e Bainsizza, chi ti ha impressionato di più? “I nostri sulla carta sono due buoni pareggi soprattutto perché ci hanno permesso di capire che dando il massimo ce la possiamo giocare. Devo dire che mi hanno impressionato favorevolmente entrambe, il Cos per il suo potenziale offensivo, alla luce anche dei 3 gol che ci hanno fatto e il Bainsizza per la sua organizzazione difensiva, visti i giocatori su cui può contare (Remiddi, Reccolani, Notarpietro, Ciarla e Chiarucci)

 Avete espresso un buon gioco, senza però riuscire a vincere nessuna delle due. Cosa vi manca? “Abbiamo giocato due ottime partite, soprattutto con il Bainsizza dove a mio avviso abbiamo dominato. Nella prima con il Cos é mancata la giusta concentrazione difensiva. Nella seconda, la determinazione sotto porta e soprattutto un po’ di fortuna perché per vincere nel calcio c’è bisogno anche di quella”

È un Marco Bracciale al centro del progetto. Come sono stati i tuoi primi mesi a Borgo Montenero? “Il bilancio non può che essere positivo, il presidente e il suo staff non ci fanno mancare nulla e sono sempre attenti alle nostre esigenze. Sono persone che curano i rapporti umani che in queste categorie fanno la differenza. E poi abbiamo un magazziniere da Serie A. Sarò scontato ma non ci resta che ripagare la loro fiducia e vicinanza sul campo”

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE