Cerca

1ª categoria

Roma VIII, Supino: "Ogni pareggio una mezza sconfitta"

Il giovane portiere capitolino carica i suoi in vista della prossima partita di campionato

25 Ottobre 2018

Roma VIII

Roma VIII

Roma VIII

Una scossa alla Roma VIII. Il portiere classe 1998 Clemente Supino incita se stesso e l’ambiente del club capitolino: "La classifica è corta e il nostro inizio zoppicante non ci vede comunque troppo lontani dalle prime posizioni. Il girone è molto più equilibrato rispetto alla passata stagione, non c’è una squadra che domina sulle altre in maniera evidente. Ma è chiaro che, d’ora in poi, ogni pareggio lo dobbiamo prendere come una mezza sconfitta: non siamo abituati a perdere e quindi da domenica dobbiamo cominciare a “trottare”". Nonostante la giovane età, Supino fa discorsi da atleta maturo. "Non possiamo pensare agli errori commessi in queste prime giornate, anzi personalmente approfitto per prendermi la responsabilità della sconfitta di domenica con il Bellegra arrivata a causa di un mio errore. Ma è ora di guardare avanti e iniziare a macinare punti". Il rapporto di Supino con l’ambiente della Roma VIII è molto forte e lo si nota dai concetti espressi dall’estremo difensore, al suo secondo anno da titolare nel gruppo di mister Fabrizio Fiaschetti. "Mi piace questa responsabilità affidatami dal mister, ma anche se non dovessi giocare vivrei la partita con grande trasporto. Ormai questo club è casa mia e darò tutto per cercare di portarlo in alto assieme ai miei compagni. Mi dà molto fastidio sentire i troppi pregiudizi che girano attorno a questo ambiente: io li ho spazzati via dopo due allenamenti e oggi più che mai sono convinto che qui ci sia un gruppo di ragazzi per bene che insieme stanno cercando di tornare ai livelli dello scorso anno. Non è semplice cambiare così tanti elementi come abbiamo fatto noi ed essere subito competitivi, è normale avere qualche difficoltà iniziale". Nel prossimo turno la Roma VIII è attesa dal match di Monteporzio. "Il campo dalle piccole dimensioni ci può creare dei problemi, ma come detto dobbiamo immediatamente ripartire" conclude Supino.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE