Cerca

2ª categoria

Arco di Travertino, Lomuscio: "Ieri abbiamo vinto nella vita"

Parla il tecnico della squadra protagonista di un grande gesto di fair play: hanno fatto segnare di proposito gli avversari

05 Novembre 2018

Marcello Lomuscio

Marcello Lomuscio

Marcello Lomuscio

La gara di Seconda Categoria tra Virtus Mole e Arco di Travertino sarà ricordata non solo per la bella vittoria dei padroni casa, arrivata in rimonta, ma per un gesto di fair play da parte della formazione ospite allenata da Marcello Lomuscio. Sul parziale di 1-1, l'Arco di Travertino passa in vantaggio: scontro aereo tra attaccante e difensore, quest'ultimo resta a terra colpito alla testa, ma la punta va in porta e segna. Solo in un secondo momento ci si rende conto della gravità dell'infortunio accorso al giocatore della Virtus Mole, ma il gol ormai è stato convalidato. Cosa è successo poi? Ce lo spiega lo stesso tecnico Lomuscio: “Ho radunato i ragazzi, dicendogli che avremmo dovuto far segnare gli avversari: palla a centrocampo, l'arbitro fa riprendere il gioco, noi fermi e la Virtus Mole che va segnare il 2-2. Perché questa decisione? Davanti alla salute non esiste risultato. Ho detto ai miei calciatori 'Se siamo bravi, la vinciamo'. È andata male, ma i punti li rifaremo: abbiamo perso sul campo, ma vinto nella vita”. Cos'altro aggiungere... Complimenti al mister, ai ragazzi e a tutto l'Arco di Travertino. Amici sportivi: prendiamo esempio.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni