Cerca

2ª CATEGORIA

Nuovo Latina corsaro e capolista, Nettuno battuto

La compagine nerazzurra s'impone di misura sul litorale laziale conquistando la vetta del girone H

19 Dicembre 2018

Palmacci, Nuova Latina Isonzo

Palmacci, Nuova Latina Isonzo

NETTUNO Cameli, Proietti, De Massimi, Maggiore, Di Fazio, Di Pietro, Della Millia, Allo, Tatta, Giansanti, Menghini PANCHINA Frasca, Saccucci, Bagialemani, Cartania, Grimaudo, Flamini, Pastruenzi, Cittadini ALLENATORE Arturo Tontini.  

NUOVO LATINA ISONZO Catalani, Soreca, Martellacci, Seccafien, Iuliano, Tres, Crocetti, Papi, Conforto, Palmacci, Zanninelli PANCHINA Alessandrini, Cangero, Gaye, Volpicella. Proia ALLENATORE Roberto Giovannelli

MARCATORE Palmacci 41'pt 

ARBITRO Gneo di Latina

Palmacci, Nuova Latina Isonzo


Vittoria fondamentale del Nuovo Latina Isonzo che, di misura, espugna il campo del Nettuno per 1 a 0, prendendosi la vetta del girone H, lasciando i padroni di casa a quota 8, dodicesimi in classifica. Partono nettamente meglio gli ospiti, vogliosi dei tre punti e di mantenersi nelle vette più alte della classifica, sfiorando il gol dapprima con Papi e poi con Tres, ma in entrambe le occasioni è bravo Cameli a dire no. La risposta casalinga arriva dai piedi di Iuliano la cui conclusione si stampa sulla traversa, salvando Catalani. Ma al 40' il direttore di gara indica il dischetto e dagli 11 metri va Palmacci che non sbaglia, spiazzando l'estremo difensore di casa. Nella ripresa il Nettuno tenta il tutto per tutto alla ricerca del pari, ma gli sforzi offensivi non portano a nulla e la retroguardia ospite controlla senza grandi patemi la situazione, con Catalani mai davvero in difficoltà. Alla fine dei 90 minuti, Gneo di Latina sancisce la fine del match con il suo triplice fischio che regala la vetta della classifica al Nuovo Latina Isonzo che da oggi può guardare il Vjs Velletri dall'alto verso il basso.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE