Cerca

l'iniziativa

Sgombero Cara, Enrico Mentana e il suo Open "adottano" Cissé

Una splendida iniziativa comunicata sulle righe del giornale online diretto dall'ex direttore, nonché fondatore, del TG 5

29 Gennaio 2019

Così Enrico Mentana su Facebook

Così Enrico Mentana su Facebook

Così Enrico Mentana su Facebook

Un raggio di sole sull'intreccio politico-umanitario del Cara che ha toccato anche il mondo dello sport. Arriva da Milano quella che potrebbe essere una bellissima notizia per Anszou Cissé, il giovane calciatore della Castelnuovese finito sulla lista delle persone che dovranno lasciare il centro di prima accoglienza di Castelnuovo di Porto. Dalla redazione lombarda di Open, il nuovo giornale fondato da Enrico Mentana, apprendiamo infatti di un'incoraggiante iniziativa che non può non strapparci un sorriso. “Quel ragazzo non è diverso dai nostri giovani, ha il diritto di sperare, e di farcela. Il suo sogno, il suo obiettivo era quello di proseguire gli studi. Ci penseremo noi di Open a finanziarlo”, si legge sulle righe del portale online che ha visto la luce poche settimane fa. Cissé, 19enne di origini senegalesi a Castelnuovo da due anni, si divide tra giovanili e prima squadra locale. Dall'oggi al domani gli è stato comunicato che dovrà partire, per chissà dove. Sulla vicenda sono state scritte e dette tante parole: che l'iniziativa di Open sia un primo passo verso qualcosa di concreto?

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE