Cerca

1ª CATEGORIA

Fulgur Tuscania, Capotosto: "Ci manca cinismo"

Il collaboratore tecnico della compagine viterbese pareggia nello scontro con il TusciaFoglianeseCapranica

04 Marzo 2019

Andrea Capotosto ©FulgurTuscania

Andrea Capotosto ©FulgurTuscania

Andrea Capotosto ©FulgurTuscania

La Fulgur Tuscania perde una grande chance. Il pareggio in casa del TusciaFoglianeseCapranica ha lasciato grande rammarico al collaboratore tecnico Andrea Capotosto: "Abbiamo tirato 18 volte in porta senza riuscire a fare gol. E' stata una partita incredibile, abbiamo peccato di cinismo in maniera eclatante. Un palo ed una grande parata del loro portiere, dopodiché la nostra grande imprecisione ha fatto il resto. Questo problema della scarsa vena realizzativa ce la portiamo dietro da inizio anno. La maggior parte della marcature le abbiamo messe a segno grazie a centrocampisti e difensori". Un pareggio ancora più amaro guardando quel che è accaduto al Pescia Romana: "Il loro pareggio mi fa ancora più arrabbiare. Era un'occasione da non perdere. Potevamo presentarci la prossima domenica con tutt'altra classifica. Ora pensiamo a far bene con il Canepinese". La vetta, anche qui, dista 10 punti: "Il Latera non è ancora matematicamente prima. Finché possiamo, ci crediamo. Altrimenti dovremmo andare a fare un altro sport (ride, ndr)".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE