Cerca

2ª CATEGORIA

Circeo, Pompili: "Felice per l'esordio di Alla"

Il classe '72 ricorda i tempi del suo esordio, soffermandosi, nel presente, sul giovane portiere

26 Marzo 2019

Pompili e Alla

Pompili e Alla

Pompili e Alla

25 Settembre 1988. Una vita fa. Daniele Pompili, classe 1972, debutta a 16 anni con la squadra del suo paese: la Nuova Circe. 25 Marzo 2019. L' altro ieri. Sergio Alla, classe 2003, debutta a 16 anni con la squadra del suo paese: Fc Circeo. La cosa straordinaria di questo racconto è che dopo 31 anni Daniele Pompili e Sergio Alla giocano insieme. Ma facciamo un passo indietro. Una vita passata a giocare a calcio per l'eterno Pompili conosciuto nel suo paese, San Felice Circeo, come "Tetti". Il 47enne ci racconta la sua carriera che ha percorso l'Agropontino, lasciando ovunque un bel ricordo: " Ero un ragazzino quando mister Argante Bianchi mi buttò nella mischia. Era la terza giornata di campionato e ricordo ogni minimo particolare nonostante siano passati 31 anni. Un'emozione unica che porterò sempre con me. La mia carriera è continuata e ho giocato con il San Martino (Terracina), Montenero, Sabaudia, di nuovo Montenero ed ora sto per chiudere con il Circeo, dove tutto è iniziato". Oggi ancora si diverte come un bambino su quella fascia e domenica ha raggiunto l'ennesimo traguardo, giocando con un ragazzo classe 2003: " Sono stato felicissimo per il debutto di Sergio, un bel portiere con delle ottime potenzialità considerata anche la giovane età. Gli auguro il meglio. È un bravo ragazzo, con la testa a posto ". Per capire meglio quanto il traguardo raggiunto da Tetti sia grande basta dare qualche numero sulla storia del calcio. Tra il suo debutto e quello di Alla ci sono stati 8 mondiali e 7 europei. Una vita. 2 destini legati al gioco più bello del mondo: il calcio.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE