Cerca

1ª CATEGORIA

Atletico Pofi, i ringraziamenti del presidente Furtivo

Il numero uno della società frusinate scrive una lettera aperta a tutti i componenti dello staff tecnico e non solo

24 Maggio 2019

La rosa della stagione 2018/2019 ©AtleticoPofi

La rosa della stagione 2018/2019 ©AtleticoPofi

La rosa della stagione 2018/2019 ©AtleticoPofi

Una stagione da incorniciare. Quella dell'Atletico Pofi si è rivelata un'annata fantastica, con un traguardo mai raggiunto prima. Sui profili ufficiali della società, ha preso parola direttamente il presidente Felice Furtivo: "Si è giunti al termine della stagione calcistica 2018/2019, per certi versi storica: sicuramente intensa. È il momento dei ringraziamenti a tutti gli artefici di questa splendida annata. Comincio a ringraziare i ventidue ragazzi della rosa che dal 20 di Agosto si sono prodigati per raggiungere questo “storico” traguardo del quarto posto in classifica nel campionato di Prima Categoria. Hanno dimostrato appartenenza e hanno onorato la maglia ogni domenica. Un ringraziamento speciale va al mister Damiano Valenti che ha creduto fin dall’inizio in questi ragazzi, li ha valorizzati, facendo loro esprimere il calcio più bello di tutto il girone. Fatto che è stato un vero e proprio valore aggiuntivo! Un ringraziamento a tutto lo staff: il segretario De Rocchis, il preparatore dei portieri Bracaglia, il fisioterapista Arpante, il dirigente accompagnatore ufficiale della squadra Reali, i custodi dell’impianto sportivo Mimmo Radici e Conti Gabriele e il guardalinee Ginetto. La loro presenza è stata fondamentale. Ancora grazie. Un ringraziamento va alla Curva Ophis e a tutti i tifosi e simpatizzanti Pofani che sia in casa che in trasferta non ci hanno fatto mai mancare il loro calore e supporto. Un particolare ringraziamento va a tutta l'amministrazione comunale, al Sindaco Tommaso Ciccone e all’assessore allo sport Stefania Furtivo che da 3 anni ci mettono a disposizione gli impianti sportivi comunali. Infine non potrei che ringraziare Matteo Mattarelli e Stefano Frabotta, da anni ormai al mio fianco, mi supportano e soprattutto sopportano ogni mia folle idea. Grazie di cuore a tutti!".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE