Cerca

l'editoriale

Football Jus: la legalità vince anche sul campo di calcio

Andiamo alla scoperta della società del presidente Francesco Chiappetta, una perla nel mondo del dilettantismo

30 Maggio 2019

I ragazzi del Football Jus

I ragazzi del Football Jus

I ragazzi del Football Jus

A loro piace dire che esistono i giocatori professionisti mentre loro sono professionisti giocatori.

Professionisti della “legalità” come immediatamente rivela la denominazione della loro squadra: Football Jus, che, sempre a loro dire, ha fatto un “miracolo”, la promozione dalla 2° categoria alla 1° in soli due anni di attività agonistica.

Dicevamo professionisti della legalità non a caso. L’ossatura della squadra è data infatti da avvocati: dal Presidente e Portiere Francesco Chiappetta (forse il più maturo giocatore in attività, quantomeno nel Lazio -58 anni), all’allenatore- giocatore Andrea Celletti (anche lui 50enne), ai co-capitani Mariano Boratto e Alessandro Monaco, all’estroso bomber Erdis Doraci, e tanti ancora: Andreozzi, Bianchini, Chiappini, Caponnetti, Galasso, Massimiani, Portavia Reo.

Ma la legalità è presidiata anche da tre atleti delle nostre Forze dell’Ordine: Andrea Bellucci, Michael Catulini e Diego Ramacci.

Poi tutti gli altri: Ballarini, Belfiore, Besi, Cuda, Dardo, Frascati, Gaetani, Lodi, Pratesi, Russo, Tempera.

La “perla”, infine, è la fascinosa e grintosa Direttore Sportivo: Alexandra Colasanti, laurea e master in finanza ma anche una passione calcistica, ex arbitro e “figlia d’arte” pertanto, sconfinata.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE