Cerca

3ª Categoria

Riano Soccer la coppa è tua! Battuto il San Michele

I tiberini si laureano campioni della Terza Categoria al termine di una finale combattuta e tiratissima contro i gialloverdi

15 Giugno 2019

La festa del Riano Soccer

La festa del Riano Soccer

TERZA CATEGORIA FINALE PLAYOFF

RIANO SOCCER – SAN MICHELE 2-0


RIANO SOCCER Pulzella 7, Misuraca 7.5 (14’st Dumitru 6), Benevento 6.5, Ciribilli 6.5, Petacca 7, Blasi 6.5, Boldrighini 6 (8’st Foglietta 6.5), Mosca 6 (17’st Gizzi 6), Bernardini 6.5, Pandolfi 6 (35'st Di Marco 7), Antonini 6.5 PANCHINA Galeotti, Porcaro, Zinna, Ciotti, Capomonte ALLENATORE De Angelis

SAN MICHELE Guadagnino 6, Diglio 6, Malgieri 6, Riello 6, Banin 6.5, Bravi 6.5, Ciaravino 5.5 (15’st Frighi 6), Perna 6 (29’st Covelli 6), L. Ruggiero 6, Evangelisti 6.5, Luccone 5.5 PANCHINA D. Ruggiero ALLENATORE Parisi

MARCATORI Misuraca 2’st, Di Marco 50’st

ARBITRO Panoni di Ostia Lido

NOTE Espulsi al 47’st Malgieri (S) per proteste, al 50’st Evangelisti (S) per doppia ammonizione Ammoniti Ciaravino, Evangelisti, Antonini, Gizzi, Pulzella Angoli 3-4 Fuorigioco 4-4 Rec. 3’pt-6’st


La festa del Riano Soccer

Dopo un lungo percorso partito dai gironi vinti e proseguito poi con le semifinali playoff superate, sul campo neutro del “Giolitti” di Monteporzio, Riano Soccer e San Michele si affrontano nella finale valida per il titolo provinciale di Terza Categoria diretti dal fischietto di Ostia Lido Panoni, all’ultima partita della sua carriera. Ad avere la meglio sono i tiberini, che vincono 2-0 e portano così a casa la coppa dopo una sfida emozionante e combattuta, tiratissima fino all’ultimo. Fase iniziale del match equilibrata, si combatte molto a centrocampo e nessuna delle due squadre riesce a prendere in mano il pallino del gioco. A farsi vedere per primo in zona offensiva è il Riano Soccer, con una bella conclusione di Boldrighini dal limite che finisce di poco alta sopra la traversa. Al 22’ risponde il San Michele, con una spettacolare mezza rovesciata di Luccone su cross di Evangelisti che viene però bloccata da Pulzella. Dopo 3’ ancora pericolosi i gialloverdi con un bel destro a giro dal limite di Bravi, su cui si supera Pulzella che devia in angolo. Proprio sul corner seguente, L. Ruggiero colpisce il palo direttamente dalla bandierina. È l’ultima vera emozione della prima frazione, che volge poi al termine con il risultato ancora bloccato sullo 0-0. Nella ripresa, pronti-via ed il Riano Soccer si porta in vantaggio, con un grande stacco di testa da parte di Misuraca sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto a rientrare verso il secondo palo. Al 12’ i tiberini sfiorano anche il raddoppio con una bella azione personale di Pandolfi che se ne va sulla sinistra e scarica il mancino, ma la sua conclusione si stampa sulla traversa. Al 19’ arriva la risposta del San Michele, con un’insidiosa punizione dal limite di Evangelisti a scavalcare la barriera su cui Pulzella vola e devia in angolo. Al 25’ il direttore di gara assegna un calcio di rigore al Riano per fallo su Antonini, messo giù in area da Bravi. Sul dischetto si presenta Pandolfi che incrocia con il sinistro ma mette a lato, tenendo vive le speranze gialloverdi. Al 31’ invece contatto dubbio nell’area del Riano tra Petacca e Banin, ma per l’arbitro stavolta non ci sono gli estremi per il penalty. Nel finale la compagine di De Angelis trova anche il raddoppio con un tap-in vincente di Di Marco, dopo una grande azione personale di Foglietta, ed al triplice fischio può scatenare tutta la propria gioia per il titolo conquistato. Doverosi comunque i complimenti ai pontini, protagonisti di una grande stagione e che anche oggi hanno lottato fino alla fine.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni