Cerca

1ª categoria

Bracciale lascia il Montenero "Cerco una nuova sfida"

Il centrocampista saluta il club bianconero e si proietta verso il futuro. Il sogno è giocare a Terracina

19 Giugno 2019

Marco Bracciale ©B53

Marco Bracciale ©B53

Marco Bracciale ©B53

Con il mercato che entra nel vivo, cominciano ad arrivare delle vere e proprie bombe come l'addio al Montenero di Marco Bracciale. Il forte centrocampista ci annuncia telefonicamente la sua scelta e dichiara: "Si separa la mia strada da quella del Montenero. Mi dispiace perché non è una scelta che dipende da me anzi, io mi sono trovato benissimo a Montenero e sarei rimasto senza alcun dubbio ma purtroppo il presidente mi ha comunicato di avere dei problemi nella definizione del prossimo budget tant’è che non mi ha neanche fatto una controproposta. Da lì ho percepito che forse non c’era la volontà di tenermi anche perché, se sono vere le voci di mercato che accostano Berti Francesco e Fedeli al Montenero, forse il budget verrà destinato verso altre scelte che, sottolineo, ritengo lecite e giuste da parte di una società. Per me, ripeto, é stata una stagione positiva perché con i miei compagni abbiamo fatto sognare l’intero borgo per un anno intero chiudendo al terzo posto.  Ringrazio il presidente perché quanto si dice su di lui é pura verità, é una persona seria, umile e con i piedi per terra che ama far star bene i suoi giocatori. Ringrazio soprattutto Di Vito e  Minutilli che mi hanno voluto fortemente con loro a Montenero ed il grande Stefano Bedin che ritengo un magazziniere in via di estinzione, me lo porterei ovunque". Per il futuro il mediano pontino non ha ancora preso una scelta definitiva e aggiunge: "Giocare gratis? Solo per la mia città, Terracina! Ora sono sereno e valuto ciò che mi proporrà il mercato, alla fine qualcosa di buono in questi anni l’ho fatto". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE