Cerca

2ª Categoria

Romana Calcio, Borsato: "Molto soddisfatto della stagione"

Il tecnico gialloblù fa un bilancio sulla stagione da poco conclusa e parla di quelli che sono gli obiettivi per il prossimo anno

20 Giugno 2019

Francesco Borsato, tecnico della Romana Calcio

Francesco Borsato, tecnico della Romana Calcio

Francesco Borsato, tecnico della Romana Calcio

La Romana Calcio ha da poco cambiato proprietà, per essere più precisi nell’estate del 2018 dunque prima dell’inizio della stagione appena conclusa, con la cessione da parte dello storico presidente Luigino Di Maggio al neo presidente Massimiliano Magrelli. Una prima annata sotto la nuova gestione che è stata assolutamente positiva per il club di Via dei Gerani e che si è conclusa con il quarto posto nel Girone E di Seconda Categoria, a -1 dal podio ed a -6 dalla vetta. Abbiamo contattato il tecnico gialloblù Francesco Borsato, che ha tirato le somme al termine di una stagione sicuramente molto impegnativa ma allo stesso tempo soddisfacente: "Sono molto soddisfatto della stagione perché siamo partiti con i piedi per terra, anche se per il 50% era un gruppo che io già avevo allenato l’anno precedente quindi ben amalgamato, con qualche aggiunta in sede di mercato che si è inserita bene ci è andata a rafforzare. C’è stato qualche passo falso durante la stagione che ci ha fatto perdere un po’ di terreno dalle prime, altrimenti saremmo potuti arrivare anche più in alto, ma siamo comunque contenti di quanto fatto e del quarto posto raggiunto". L’allenatore volge poi lo sguardo alla prossima stagione e ci rivela anche un importante progetto su cui la società sta lavorando per il futuro: "Quest’anno gli obiettivi sono diversi, perché molto probabilmente andremo ad affrontare la Prima Categoria ed abbiamo già 4-5 elementi segnati sul taccuino di mercato che ci potrebbero permettere di innalzare ulteriormente il livello qualitativo della squadra. Aspettiamo dunque la decisione della Federazione ed in caso di promozione sono sicuro che potremmo disputare un campionato da protagonisti anche in Prima Categoria. Per concludere, visto che siamo in clima di Mondiali Femminili ci tengo ad annunciare che stiamo iniziando a buttare giù qualcosa per far nascere una squadra femminile, una grande iniziativa che darebbe ulteriore lustro all’immagine del club. È un progetto a cui la società, che tra l’altro ha al suo interno diverse donne, tiene tanto e speriamo possa concretizzarsi entro 2 anni".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE