Cerca

1ª categoria

Setteville, doppio Di Vico: a lui anche l'Under 19

Chiaro il progetto del club tiburtino che vuole creare un corpo unico tra la prima squadra ed il suo serbatoio

03 Luglio 2019

Mister Di Vico

Mister Di Vico

Mister Di Vico

Un progetto che nasce da lontano e che continua. Il Setteville vuole una squadra identitaria, che lotti per la maglia che indossa perché la sente sua. Ed allora il club tiburtino ha deciso di puntare fortemente sulla formazione che ha vinto lo scorso campionato Under 19 e di affidarla a mister Di Vico, che guiderà anche la prima squadra. In attesa di sviluppi su un eventuale ripescaggio si ripartirà dalla Prima Categoria ma con la consapevolezza di far bene. Questo traspare dalle parole del tecnico. "La società ha deciso di puntare su questo progetto, di far allenare anche l’Under 19 come la prima squadra e cercare di inserirne il più possibile nel corso dell’anno in prima squadra. Ci vorrà sicuramente un cambio di mentalità, perché sarà un campionato totalmente diverso da quello dell’Under 19 Provinciale che hanno vinto nella passata stagione. Ed in questo il fatto di giocare un campionato regionale sicuramente li agevolerà. Cercheremo di fare un campionato diverso rispetto all’anno scorso e sono già arrivati due giocatori come Nastasi (centrocampista ex Tor Tre Teste) e Spataro (esterno d’attacco ex Savio) entrambi 2001 che ci daranno un grande aiuto visto che hanno giocato in Elite. Cercheremo durante questo periodo di puntellare la rosa con altri elementi che potranno migliorare le qualità mentali della squadra, perché a livello tecnico e tattico sono soddisfatto. Abbiamo contattato diversi giocatori, spero che alcuni vogliano abbracciare il nostro progetto che ha già portato grandi soddisfazioni, con una media di due punti per partita nello scorso campionato. Prima di accogliere i nuovi voglio però ringraziare tutti quei ragazzi che nonostante le offerte ricevute hanno deciso di sposare la causa Setteville. Avrò la possibilità di gestire tutti e due i gruppi e questo mi dovrebbe agevolare il compito nelle scelte, faremo gli allenamenti insieme proprio per questo"

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE