Cerca

3ª CATEGORIA

Praeneste Carchitti: confermati Moretti, Giustini e Mattei

Si parte con le ufficialità del prolungamento del rapporto con tre colonne portanti della società

07 Luglio 2019

Praeneste Carchitti: confermati Moretti, Giustini e Mattei

Image title

Si parte dalle prime conferme nella rosa per l'Audax Praeneste Carchitti, con l'ufficialità del prolungamento del rapporto con tre colonne portanti della società che hanno calcato il terreno del Principi Barberini nelle scorse stagioni. Si tratta del capitano Michele Moretti, di Matteo Giustini e di Luca Mattei.Per Moretti, centrocampista centrale classe 1981, parliamo senza timore di smentite di una riconferma fondamentale quanto logica per mister Pulina, assicurando alla futura mediana una pedina di classe ed esperienza, un vero legante tra vecchi e nuovi. Elemento che non mancherà di fornire il suo consueto contributo anche in fase realizzativa ed attorno al quale si formerà l'ossatura della spina dorsale dell'Audax. Anche per Matteo Giustini parliamo di una conferma, laterale di sinistra classe 1993 che abbina all'inesauribile corsa una propensione al sacrificio e alla copertura difensiva che ne fanno un giocatore del quale è difficile fare a meno. Duttilità che consente di impiegarlo in varie posizioni del campo ma pure per Matteo non mancheranno le occasioni di mettersi in mostra tra i marcatori. Discorso simile per il 1989 Luca Mattei difensore schierato sia a sinistra che al centro del reparto, rispetto ai compagni quello con meno propensione offensiva ma che avrà il compito di difendere l'area dei prenestini. La firma degli ultimi due è arrivata negli ultimi giorni prolungando di un ulteriore anno la militanza. Nel giro di pochi giorni dovrebbero giungere altre ufficialità da via di Mezzaselva, con società e mister pazienti e precisi nel definire gli obiettivi futuri. Un lavoro che, anche se a volte condotto sottotraccia, sta portando risvolti molto positivi e l'ambizione ad indossare la maglia del Praeneste Carchitti è un fattore che sta confermando la bontà del progetto nascente.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE