Cerca

L'intervista

Castrum Monterotondo, Erbo: "Qui un gruppo fantastico"

Le parole del giocatore, fresco di rinnovo: "Questa squadra ha un animo che non trovi facilmente altrove"

19 Luglio 2019

Matteo Erbo

Matteo Erbo

Matteo Erbo

Tempo di volti nuovi, ma anche di rinnovi in casa Castrum Monterotondo che, in vista della prossima stagione, consolida le basi del team. Matteo Erbo, a tal proposito, indosserà ancora la maglia del Castrum, con l'intenzione di portarne in alto i colori. Ecco le sue dichiarazioni in merito. 


Hai scelto di nuovo il Castrum. Perché?

"Perché a differenza di molte squadre con le quali ho giocato, il Castrum mi ha dimostrato di avere un forte animo e soprattutto un grandissimo spirito di squadra, fondamentale per ogni partita".


Una stagione da archiviare quella appena conclusa. Come cercherete di ripartire per la prossima stagione?

"Nuova testa, nuovo spirito e sempre più impegno".


Il cambio in panchina a stagione in corso. Come valuta mister Checchi e che apporto può dare alla squadra?

"Il mister prima di essere chiamato 'mister' è stato prima di tutto giocatore, ci conosce da anni perciò sa perfettamente quali sono le falle e quali i punti di forza della squadra, sono sicuro che saprà gestire al meglio ogni situazione".


Cosa ti ha spinto a rimanere con il Castrum anche la prossima stagione?

"Rispetto all'anno precedente ho visto una grande forza da parte della società nel cercare di migliorare e ottimizzare ogni problema ed ogni obiettivo prefissato."


Un tuo obiettivo personale e di squadra per la prossima stagione.

"Il mio obiettivo principale è quello di dimostrare le mie doti e il mio impegno, dati i vari infortuni e alcuni errori commessi dal sottoscritto nell'anno precedente che non mi hanno permesso di dimostrare il mio valore."

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE