Cerca

2ª categoria

Ciccorelli: "L'Isola Farnese vuole scalare categorie"

Il team manager neroverde si presenta, svelando ambizioni e squadre giovanili del club di via del Prato della Corte

16 Settembre 2019

Isola Farnese, la firma di Ciccorelli

Isola Farnese, la firma di Ciccorelli

Isola Farnese, la firma di Ciccorelli

L’Isola Farnese prende sempre più forma ed è ufficiale l’ingresso in società di Roberto Ciccorelli, in qualità di team manager. Subito al lavoro per la nuova avventura, Ciccorelli non ha nascosto la sua soddisfazione per l’incarico: “Ho abbracciato questo progetto con entusiasmo. Insieme al mister Roberto Togni e al secondo Danilo Paduano, dopo le dovute riconferme (otto) dei giocatori presenti in organico, ho cercato e trovato ragazzi vogliosi e motivati per questa esperienza, riuscendo a creare una rosa di qualità alla quale spero di riuscire ad aggiungere la classica ciliegina sulla torta prima dell'inizio ufficiale della stagione”. Esordisce in questi termini il team manager neroverde, che poi si esprime sui traguardi che la società di via del Prato della Corte vuole raggiungere: “L'intenzione è quella di riuscire a scalare le categorie e portare nel minor tempo possibile l'Isola Farnese in Promozione, per poi attrezzarci per tentare di salire in Eccellenza”. Grandi ambizioni, dunque, per il club della famiglia De Cagna, che quest’anno aggiungerà una squadra Under 19 oltre alla prima squadra: “Anche la neonata Juniores Provinciale, alla cui guida è stato posto un tecnico esperto ed ambizioso come Paolo Mantoni, insieme al secondo Micheletti, ha iniziato il percorso pre-campionato con qualche tassello mancante - spiega il dirigente - C’è ancora tempo e ci saranno altri inserimenti a rinforzare il gruppo, con l’obiettivo di centrare il salto nei Regionali. Si tratta di una categoria particolare: molti ragazzi preferiscono far parte di un gruppo numeroso sperando di avere qualche occasione nelle prime squadre, nulla di più sbagliato a mio parere, visto che a quest’età devono giocare e divertirsi. Meglio quindi far parte di una squadra con 20 elementi e vedere il campo, piuttosto che fare tribuna in realtà più blasonate”. Infine Roberto Ciccorelli chiude con un giudizio sull’altro collettivo giovanile dell’Isola Farnese, ovvero l’Under 15 Provinciale: “Molto competitiva e quasi completa la rosa dei 2005. Alla guida il duo Ghibelli-Barbarossa, che ha a disposizione un bel gruppo con diversi ragazzi sotto età ma già pronti per questa esperienza formativa - conclude - Di comune accordo con il presidente Domenico De Cagna e con il direttore sportivo Davide De Cagna si lavora in prospettiva futura in modo da poter presentarsi la prossima stagione con le categorie agonistiche mancanti. A questo darà forza la nostra scuola calcio, che completa la famiglia dell’Isola Farnese”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE