Cerca

1ª Categoria

Alma Parioli, capitan Vozza: "Gruppo già molto affiatato"

Il difensore biancoblù parla del buon avvio di stagione, dello spogliatoio e del rapporto con il mister

16 Ottobre 2019

Vincenzo Vozza, capitano dell'Alma Parioli

Vincenzo Vozza, capitano dell'Alma Parioli

Vincenzo Vozza, capitano dell'Alma Parioli

Partenza assolutamente positiva per l’Alma Parioli, che nel Girone C di Prima Categoria ha collezionato una vittoria ed un pareggio nelle prime due giornate, con uno score di 2 reti segnate e 0 subite. Queste le impressioni del difensore centrale e capitano biancoblù, Vincenzo Vozza, sull’avvio di stagione: "Io penso che rispetto all’anno scorso ci siamo rafforzati molto soprattutto dal punto di vista tecnico ed offensivo, ci sono stati sia molti esordi di ragazzi arrivati da Seconda a Terza Categoria ed anche rafforzi dall’Eccellenza e dalla Promozione. In queste prime partite la difesa si è dimostrata il nostro punto di forza, anche se abbiamo un attacco strepitoso che ancora si deve sbloccare ma sono sicuro che ci farà divertire nel corso della stagione". Punto di forza del club capitolino è sicuramente l’unione del gruppo che, nonostante i tanti volti nuovi, appare già molto affiatato, come ci confermano le parole del capitano: "Abbiamo integrato i nuovi come se ci conoscessimo già da una vita. È un gruppo di ragazzi eccezionali, dediti al lavoro e sempre ben disposti ad accettare i consigli. L’aria che si respira all’interno dello spogliatoio è positivissima e spero che questo si possa riflettere in campo ed aiutarci a raggiungere risultati importanti". Merito dell’ottimo avvio in campionato è sicuramente anche del tecnico Francesco Borsato, che capitan Vozza conosce ormai molto bene: "Il mio rapporto con il mister va avanti da 3 anni ed è bellissimo. È un rapporto schietto, infatti di lui apprezzo molto la sincerità. Parla molto con i suoi giocatori e qualsiasi cosa, bella o brutta che sia, te la dice in faccia. Dal punto di vista tecnico, il mister predica un gioco propositivo. Un’idea di calcio che mi piace molto, anche se noi difensori abbiamo molte responsabilità e dobbiamo stare sempre sul pezzo per tutti i 90 minuti".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE