Cerca

1ª CATEGORIA

Tarquinia, Blasi: "Sorianese? C'è voglia di riscatto"

La rivalità tra le due compagini conosce un nuovo atto. In ballo, questa volta, la Promozione

22 Novembre 2019

Il Tarquinia @Tarquinia/Fb

Il Tarquinia @Tarquinia/Fb

Il Tarquinia @Tarquinia/Fb

Arrivano dalla promozione dal campionato di Seconda Categoria, e stanno già portando 'scompiglio' tra i pesi massimi della nuova divisione; presentandosi come rivelazioni del girone A. La recente rivalità tra Tarquinia e Sorianese conosce una nuova pagina ed un nuovo atto: quello dello scontro d'altissima classifica che addirittura potrebbe mettere questi ultimi in grado di issarsi in testa alla graduatoria in caso di vittoria e contemporanea sconfitta della capolista Fulgur Tuscania. Cresce l'attesa per questo big match, che sicuramente avrà un qualcosa di ancor più incandescente al netto della sfida tra 2ª e 5ª della classe in quanto le suddette compagini l'anno scorso si sono rese autrici di una cavalcata imperiosa culminata con la vittoria del campionato da parte della Sorianese dopo aver superato allo spareggio (le due squadre erano arrivate ad 81 punti) proprio il Tarquinia. Il tecnico, Roberto Blasi, promette spettacolo: "I ragazzi conoscono bene l'avversario. E' una squadra temibile e siamo pronti per affrontarla: massimo rispetto, ma abbiamo tutte le possibilità per far bene. Sarà una bella partita perchè entrambe le squadre hanno grande qualità. Sia noi sia loro siamo partiti bene nonostante l'etichetta di neo-promossa; e questo la dice lunga sul valore delle due formazioni. Rivalità con la Sorianese? Lo sport è bello anche per questo. C'è voglia di rifarsi dopo lo spareggio dell'anno scorso, ma sempre nel rispetto delle regole". Questo sarà un ulteriore test per il Tarquinia, che potrà capire se ambire addirittura ad un campionato d'alta classifica. "Pensiamo una domenica alla volta. Con tutto rispetto per la Maremmana, ma ci mancano i 2 punti di Montalto perchè abbiamo peccato di superficialità. Però abbiamo cominciato bene il campionato e direi che stiamo andando oltre le aspettative. Proseguiamo così, poi vedremo come si evolverà la stagione. C'è soltanto da lavorare: non conosco altri modi per ottenere risultati". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE