Cerca

1ª Categoria

Alma Parioli, Lenzini: "Poca concretezza sotto porta"

Il Direttore Tecnico biancoblù parla della sconfitta contro la Spes Poggio Fidoni e del prossimo impegno con l’Alba Sant’Elia

28 Novembre 2019

Mario Lenzini, DT dell'Alma Parioli

Mario Lenzini, DT dell'Alma Parioli

Mario Lenzini, DT dell'Alma Parioli

Nel weekend per l’Alma Parioli è arrivata la prima sconfitta casalinga stagionale, 0-1 contro la Spes Poggio Fidoni. I biancoblù hanno pagato a caro prezzo la mancanza di concretezza in fase offensiva, producendo tanto ma non riuscendo a segnare, come confermano le parole del Direttore Tecnico Mario Lenzini: "Purtroppo non siamo stati cinici sotto porta, abbiamo creato molte occasioni da gol però non siamo riusciti a buttarla dentro. Loro sono stati fortunati però anche molto bravi a restare in partita ed all’ultima azione sono riusciti a siglare il gol che gli ha consegnato i 3 punti". Il Direttore esprime poi tutto il suo rammarico per il risultato maturato: "Questa sconfitta ci deve far fare un grande bagno di umiltà, dobbiamo continuare a lavorare sempre con il massimo impegno per reagire subito. Sono rammaricato perché non è possibile creare così tante occasioni da rete ed uscire dal campo senza nessun punto in tasca". Il club di Roma Nord cercherà di rialzarsi subito già nel prossimo turno, in cui sarà impegnato nella trasferta non semplice sul campo dell’Alba Sant’Elia: "Domenica sarà una sfida complicatissima per entrambe. Loro sono una squadra d’alta classifica, molto forti e si trovano al momento in terza posizione. Noi come al solito portiamo il massimo rispetto per i nostri avversari, sappiamo che sarà difficile ma ce la metteremo tutta per provare a portare a casa punti".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE