Cerca

1ª Categoria

Alma Parioli, Borsato: "Tre punti che valgono doppio"

Il tecnico biancoblù parla della bella vittoria sul campo dell’Alba Sant’Elia e del prossimo impegno casalingo con il Tor di Quinto

03 Dicembre 2019

Francesco Borsato, tecnico dell'Alma Parioli

Francesco Borsato, tecnico dell'Alma Parioli

Francesco Borsato, tecnico dell'Alma Parioli

Domenica l’Alma Parioli si è subito rialzata dopo la sconfitta di misura della settimana precedente contro la Spes Poggio Fidoni. I biancoblù infatti, sono andati a vincere per 0-3 sul campo non semplice dell’Alba Sant’Elia. Questa l’analisi del match da parte del tecnico Francesco Borsato: "Siamo andati lì con l’intenzione di portare a casa i 3 punti, sempre con il nostro modo di giocare che ha esaltato le caratteristiche dei nostri giocatori offensivi, soprattutto Soccorsi che ha realizzato una splendida tripletta. Abbiamo messo in pratica tutto quello che abbiamo provato in settimana ed abbiamo portato a casa 3 punti che valgono quasi doppio, visto che era uno scontro diretto importante. Loro ci precedevano in classifica, ora grazie a questo successo li abbiamo raggiunti al quinto posto ed a -3 dal terzo. Ci tengo però a sottolineare il rammarico mio e di tutta la società nell’aver perso purtroppo in questa partita Fabio Fiorini per un grave infortunio al ginocchio. Gli facciamo un grosso in bocca al lupo di pronta guarigione e siamo tutti con lui". Nel prossimo turno invece, la compagine di Roma Nord ospiterà tra le mura amiche il Tor di Quinto ultimo in classifica. C’è tanta voglia di conquistare anche stavolta il bottino pieno, però sarà importante non sottovalutare l’avversario perché proprio partite come questa possono nascondere grandi insidie: "Domenica andiamo ad affrontare una squadra in difficoltà, fanalino di coda della classifica, dunque ce la metteremo tutta per portare a casa il bottino pieno e continuare ad inseguire il treno delle prime. L’importante è avere il giusto approccio alla partita e mantenere sempre alta la concentrazione, come se affrontassimo la prima della classe. Poi, negli impegni successivi avremo vari scontri diretti contro le squadre che ci precedono in graduatoria e che ci potranno dire molto sul tipo di campionato che vogliamo fare. Intanto la società sta lavorando alla grande e già si sta muovendo attivamente per puntellare ancora di più la squadra in questa sessione di mercato".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE