Cerca

1ª CATEGORIA

Passoscuro: le considerazioni di Picchi sulla sfida con la Duepigreco

Alla vigilia del match di alta classifica abbiamo chiesto al mister biancoverde le sue sensazioni; ecco cosa ci ha detto

03 Gennaio 2020

Marco Picchi, Passoscuro

Marco Picchi, Passoscuro

Marco Picchi, Passoscuro

Il weekend del girone D di Prima Categoria si aprirà con uno scontro al vertice tra due compagini che non hanno mai nascosto le loro ambizioni. Stiamo parlando di Duepigreco e Passoscuro che attualmente ricoprono le prime due posizioni del gruppo. Un match di alta classifica dunque che vedrà le squadre di Cafarelli e Picchi darsi battaglia al Campo Urbetevere, dimora domenicale della compagine capitolina. Per ora sono gli ospiti del Passoscuro ad avere un piccolo vantaggio a livello di classifica avendo collezionato un punto in più dei rivali bianconeri in questa prima parte di stagione. Nonostante l’unica sconfitta rimediata contro il Borgo Palidoro ed il numero 0 sotto la casella delle sconfitte della Duepigreco, infatti, i ragazzi guidati da Picchi sono riusciti a riprendersi la vetta nel periodo natalizio, grazie alla vittoria contro la Polisportiva Ostiense. Un vittoria importante sotto diversi punti di vista, come ci rivela lo stesso Marco Picchi: “La pausa di natale arrivava in un periodo molto buono per noi e parlando con i ragazzi prima del rinvio della gara contro la Polisportiva Ostiense ho percepito che c’era un po’ di preoccupazione nel non giocare per più di due settimane. Fortunatamente però siamo riusciti a recuperare subito quel match e questo ci ha permesso di rimanere sul pezzo dando continuità al nostro momento positivo. Devo ammettere però che la gara non è stata delle più semplici e dobbiamo cercare di non ripetere gli stessi errori contro una squadra attrezzata come la Duepigreco. La Polisportiva Ostiense è una squadra ostica e molto giovane, nonostante i quasi 30 punti di differenza sono riusciti a metterci in difficoltà, ma alla fine i nostri valori tecnici sono venuti fuori e siamo riusciti ad uscire dal campo con i tre punti in tasca”. Come si percepisce dalle parole del mister, dunque, questa partita è servita a non staccare del tutto la spina durante la sosta, un fattore da non sottovalutare in vista del match di alto profilo che li aspetta. “Con la Duepigreco la partita sarà molto interessante - asserisce Picchi -; si ritrovano di fronte due squadre tra le favorite per la vittoria già da inizio stagione. Credo che noi insieme ad i nostri prossimi avversari ed al Borgo San Martino siamo le formazioni più quotate in tal senso e sicuramente ci giocheremo la vittoria finale punto su punto. In questo momento la classifica conta ancora poco però; è anche vero che vincere ti dà sempre quella forza in più. Non a caso ritengo che la gara più importante per noi finora sia stata quella vinta di misura in casa proprio del Borgo San Martino. Vincere un secondo scontro diretto, nuovamente fuori casa, sarebbe il massimo per noi, sia a livello di mentalità, sia a livello di calendario perchè nel girone di ritorno saremo noi ad ospitare la Duepigreco ed il Borgo. Arriviamo carichi e compatti a questa sfida e fortunatamente senza grandi defezioni. Infatti riusciremo a recuperare, seppur non da titolari, sia Bordoni che Puca, due calciatori che ci potranno dare una grande mano nella seconda metà della stagione. L’unico che ha qualche problemino è il nostro capitano, Alfano, che però stringerà i denti e sicuramente scenderà in campo” conclude il mister biancoverde.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE